Ombrè e sfumato, i trend di Ferragosto

inviti

Sono ancora in pochi a fare degli inviti, ma qualcuno ci prova. Nelle località di mare o di montagna ci sono cene ristrette, visite ai giardini, aperitivi distanziati che richiedono vestiti eleganti, sia lunghi che corti. I modelli proposti dalle case di moda per la primavera estate 2020 avevano sfilato a settembre 2019, in un clima pieno di positività e ironia. Dunque o si ispiravano agli Anni Settanta e Ottanta, con dettagli in pizzo, paillettes, in plissé, volant romantici o ricami a mano. O puntavano tutto sul colore pieno, verde, fucsia, rosa fragola, giallo sole, arancio, aragosta, azzurro deciso. Ma fra le tendenze che si vedono di più in giro in vista del Ferragosto, ci sono le macchie libere stile California e il soprattutto il dégradé con sfumature di colori caldi che si intensificano fino ad irrobustirsi, senza mai cadere nell’eccesso.

Chanel guida la palette ombré e degradé

L’abito cocktail sfumato dal rosa all’arancio firmato Chanel è avvistabile dai tavoli dell’aperitivo all’Hotel Quisisana di Capri. Una versione di sfumato caleidoscopica, che include il verde neon, l’arancio e il giallo, fa capolino sulle borse firmate Versace. A Roma si sono visti i degradé e gli ombré in tulle dal rosa al fucsia firmati Oscar De la Renta e Jonathan Simkhai. Christian Cowan preferisce un gioco delicatissimo di sfumature tra rosa e azzurro. Mentre Elie Saab ci prova e vince con tinte più profonde. Il pavone diventa blu oltremare nei suoi abiti da sera sfumati, con linee minimal di ispirazione Anni Novanta.

Ombré e sfumato, i trend di Ferragosto

Altri brand hanno proposto il degradé nella maglina di lurex, perfetta per le tutine hot pants e gli abiti scivolati con la schiena scoperta che si annodano dietro al collo. Per la spiaggia, il costume più trendy è quello in lycra animalier con sfondo degradé dal bianco al fucsia e viola. Lo sfumato conquista anche la gioielleria Chantecler e si impone nell’hair styling in alternativa al balayage.

I degradé senza tempo di Missoni per uomo

Ombré e sfumato, i trend di Ferragosto. Anche per il guardaroba uomo. Il degradé fiammato conquista l’uomo con la maglieria multicolore di Missoni. Per la donna lo scialle degradé ha una lavorazione preziosa e traforata detta brick. Mentre l’ombré multicolor conquista i teschi di Philip Plein, sono protagonisti di t-shirt da ragazzo molto grafiche. Degradé dal blu al giallo neon firmato Moschino per le t shirt da spiaggia e i costumi sempre maschili, con logo prepotente.

Consigliati per te