Non solo spiagge ma tante cose da fare e vedere per visitare il Salento in 3 giorni con itinerari e luoghi particolari dell’entroterra

Salento

Se vogliamo fare una vacanza indimenticabile, il Salento è il posto giusto. Mare, sole, cibo e musica ci faranno trascorrere giorni incredibili in questa terra ricca di tradizioni e natura e di posti nascosti tutti da scoprire. Tra una pizzica e un nuovo itinerario, sia rilassarsi che divertirsi è alla portata di tutti e da queste parti non godersi ogni singolo minuto è impossibile.

Perché il caffè è così buono

Non solo spiagge ma tante esperienze sono uniche nel Salento. L’espresso con latte di mandorla e cubetti di ghiaccio è una prelibatezza rinomata che troviamo in moltissime caffetterie.

I torrefattori salentini sono sempre stati attratti dalla ricerca e dall’innovazione.

La Casa del Caffè è protagonista di tante storie e scoperte, tra cui l’utilizzo di frammenti di ghiaccio più grossi perché non si sciogliessero con il caffè caldo.

Sono la qualità delle miscele e degli ingredienti ma anche la grande passione a fare la differenza ancora oggi. Sorseggiare una bevanda incredibile accompagnata da pasticciotti e rustici è una fortuna.

A Lecce troviamo una varietà di proposte molto interessanti. Da ristoranti stellati a “puccerie” in cui la morbidissima pagnottella, tipica di queste parti, viene servita farcita di ingredienti e salse speciali.

Cultura e natura, inoltre, si fondono perfettamente. La Basilica di Santa Croce e il Palazzo del Governo sono splendidi esempi dell’architettura barocca.

Se vogliamo provare un’esperienza molto particolare e dormire nel cuore della natura salentina, prenotare una delle tante strutture organizzate e dormire in un trullo è la soluzione migliore.

I prezzi variano a seconda della proposta. È possibile scegliere una sistemazione tradizionale e risparmiare rispetto alle strutture più lussuose.

Non solo spiagge ma tante cose da fare e vedere per visitare il Salento in 3 giorni con itinerari e luoghi particolari dell’entroterra

I luoghi sorprendenti nel Salento non mancano e, se abbiamo 3 giorni di tempo, ne possiamo visitare diversi.

A Otranto troviamo una cava dismessa di bauxite che ha l’acqua smeraldina, la terra rossa e verde la rendono più affascinante di una qualunque location cinematografica.

La Grotta della Poesia di Meledugno lascia senza parole con l’acqua trasparente, che bagna le sponde di una cava carsica creando una piscina naturale. È uno dei posti più visitati della Regione.

A Monteruga, in Provincia di Lecce, si trova una cittadina fantasma persa tra le campagne.

È un borgo risalente agli inizi del 1900, ma disabitato dagli anni Ottanta, che attira tanti visitatori incuriositi dallo spettacolo spettrale.

Nell’entroterra salentino si trova poi un cimitero unico in Italia. A Parabita, il cimitero monumentale è un vero labirinto che ricorda le necropoli della storia egiziana.

Se abbiamo tempo non perdiamoci Casarano e Gallipoli, piccoli gioielli che respirano venti jonici visitabili in ogni stagione dell’anno. Dunque, non solo spiagge ma tante località da scoprire ci aspettano in Salento.

Lettura consigliata

Si trova in Italia il borgo medievale che custodisce bellissime leggende e le vie più strette del Mondo da visitare in un solo giorno

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te