Non solo in padella o bolliti, ma cucinare gli asparagi al forno con questi pochi ingredienti sarà gustoso e salutare

asparagi

Tra gli ortaggi e le verdure che in certi periodi dell’anno compaiono sulle bancarelle o al supermercato ci sono gli asparagi. Si possono anche reperire in versione surgelata e cucinarli quando se ne ha voglia. Gli asparagi hanno molti elementi utili per il nostro organismo, come vitamine, minerali e fibre. Potrebbero favorire, quindi, la diuresi, ma anche stimolare l’intestino. Oltre a ciò, sembrerebbero utili anche per mantenere normali i livelli di zucchero e colesterolo nel sangue. Non solo in padella o bolliti, per mangiarli conditi semplicemente con olio e limone, ma anche in una versione più saporita gli asparagi sono un ingrediente ottimo, ad esempio per una ricetta con i finocchi.

Anche questo tipo di ortaggio ha molte proprietà ed è un ottimo spezzafame. Contiene antiossidanti, utili per innalzare le difese immunitarie, e anche tanti sali minerali, come il potassio, che proteggerebbe il sistema cardiovascolare. Mangiato crudo o cotto, fa parte dell’alimentazione di molti e spesso si usa in insalata con altri ingredienti. Vediamo, adesso, come combinare gli asparagi e i finocchi in una ricetta sfiziosa al gratin, ottima idea per una cena diversa.

Non solo in padella o bolliti, ma cucinare gli asparagi al forno con questi pochi ingredienti sarà gustoso e salutare

Per preparare questo gustoso piatto per 4 persone gli ingredienti che ci occorrono sono:

Pulire i finocchi, tagliarli a metà e cuocerli in acqua salata. Dopo averli scolati, metterli da parte. Adesso è la volta degli asparagi. Dopo averli cotti per una decina di minuti in acqua bollente e un po’ salata, bisognerà scolarli e poi tagliarli in due parti. Adesso, tagliare finemente un pezzo di porro e farlo rosolare in 20 g di burro in una padella. Appena pronto, unirlo alla besciamella e aggiungervi  4 cucchiai di Grana grattugiato. Mescolare e poi versarvi del prezzemolo tritato.

A questo punto, bisognerà imburrare una pirofila e disporvi i finocchi sul fondo, poi coprire con gli asparagi e infine cospargere il tutto con la besciamella. Se è troppo densa, allungarla con l’acqua di cottura dei finocchi. Per una composizione scenografica, se abbiamo scelto una pirofila rotonda, gli asparagi possiamo disporli a raggera. Completare con fiocchetti del burro che avevamo messo da parte. Cuocere in forno a 180/190 gradi per 30 minuti.

Consigliati per te