Non dimenticare di bere acqua in inverno, ecco quali sono i rischi se non lo fai

Non dimenticare di bere acqua in inverno, ecco quali sono i rischi se non lo fai

Non dimenticare di bere acqua in inverno, ecco quali sono i rischi se non lo fai. In estate è più semplice avere lo stimolo di bere a causa del caldo e della sudorazione. Infatti, questa semplice azione offre un refrigerio dalle temperature spesso alte. Allo stesso modo, però, questo stimolo potrebbe venire meno in inverno. In realtà, non bisognerebbe attendere di sentire il bisogno di bere, ma lo si dovrebbe fare anche quando non se ne sente il bisogno o il desiderio. Qui potrai consultare le direttive del Ministero della Salute riguardanti la quantità di acqua da assumere quotidianamente a seconda della fascia di età e del sesso.

Non dimenticare di bere acqua in inverno, ecco quali sono i rischi se non lo fai

La stagione invernale non ci sottrae dal rischio di ipoidratazione, cioè di una idratazione non bastevole. Specialmente nella stagione influenzale, a causa di tosse e raffreddore. In più, è bene sapere che in inverno il sudore evapora molto più rapidamente a causa dell’aria fredda e secca. Bere correttamente, inoltre, fa sì che si possano evitare sintomi quali secchezza della bocca, sonnolenza, pelle secca, mal di testa, affaticamento, stitichezza e vertigini. Quindi, non attendere lo stimolo della sete, ma cerca di ricordarti di bere. Puoi anche provare a realizzare una  bevanda calda versando del limone all’interno dell’acqua o bere del té. Ricorda, però, che quest’ultimo non può in alcun modo sostituire del tutto l’acqua.

Potrebbe capitare di non bere l’acqua perché non ne gradiscono il sapore e di commettere il grande errore di sostituirla del tutto con tisane o, peggio, bevande gassate. Chiaramente, in questo caso, ”l’uno non vale l’altro” e così mai dovrebbe essere quando si parla di salute. Non tutte quante le acque in commercio hanno lo stesso sapore, quindi, se non gradisci quella che bevi, prova ad acquistarne una di una marca diversa. E fallo fin quando non troverai quella più adatta a te.

Cerca di tenere, inoltre, sempre una bottiglia l’acqua a portata di mano e consulta quest’altro articolo per sapere come e quanto bere a tavola. Ti sorprenderà scoprire, se già non lo sapevi, che farlo non fa male come si tende erroneamente a credere.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te