Non consumiamo cibi troppo freddi perché potrebbero danneggiare i denti e causare dolori

denti

Una bella bibita fresca, un gelato o un ghiacciolo possono darci sollievo in queste calde giornate estive. Attenzione ad ogni modo, poiché il ghiaccio potrebbe darci una brutta sorpresa. Non consumiamo cibi troppo freddi perché potrebbero danneggiare i denti e causare dolori.

Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Science Advance a marzo 2021, spiega esattamente il legame fra la sensazione di freddo e il dolore ai denti. Le cellule dei denti, chiamate odontoblasti, hanno la capacità di ricevere la sensazione di freddo grazie a delle proteine che captano le temperature basse. Queste cellule inviano un segnale al cervello che trasforma l’allerta in sensazione di dolore.

Non consumiamo cibi troppo freddi perché potrebbero danneggiare i denti e causare dolori

Sembra che secondo lo studio di cui sopra durato una decina di anni, gli scienziati abbiano scoperto uno ione che reagisce al freddo. L’odontoblasto di cui parlavamo sopra trasmette la sensazione al cervello e si trova generalmente nelle cavità più nascoste dell’arcata dentaria.

Troppi cibi e bevande fredde sembrano distruggere via via queste  cellule che fungono da ricettori. In più rischiano di rovinare lo smalto dei denti, provocando una eventuale degenerazione del dente.

Altri studi che provano la connessione fra la sensazione di freddo ed il dolore ai denti

Questa tesi è sostenuta anche dallo PNAS e riporta quindi la necessità di fare attenzione alla temperatura di quello che ingeriamo. Si ribadisce che non è soltanto per evitare il dolore momentaneo che si percepisce, ma anche perchè questo significa che i nostri denti rischiano di sciuparsi.

Sempre per occuparsi della salute della bocca e quindi dei denti, possiamo consultare le linee guida illustrate e spiegate dal Ministero della salute, nella sezione. Questo ci servirà a conoscere meglio l’anatomia della nostra bocca, a riconoscere nello specifico tutti i denti e la cavità orale e ad evitare problemi ed infezioni in questa zona.

Approfondimento

Facciamo attenzione a questi sintomi che ci avvertono di una possibile e fastidiosa candidosi

Consigliati per te