Nessun disagio per chi ha le braccia robuste con tutti i consigli su cosa indossare per essere eleganti e mostrare sicurezza

braccia

Con il caldo si abbandona il vestiario invernale per sostituirlo con quello estivo. Questo cambiamento può diventare un serio problema per alcune donne. Infatti, l’utilizzo di magliette a maniche corte, vestiti smanicati e simili crea disagio nelle donne che pensano di avere le braccia troppo grosse. Che questo giudizio corrisponda o meno alla realtà è poco importante.

Ci sono donne che si privano di indossare qualsiasi abito metta a nudo questa parte del corpo. E allora gli esperti di stile della Redazione di PdB hanno pensato ad alcuni consigli strategici per dimenticarsi di questo problema senza patire il caldo. Finalmente nessun disagio per chi ha le braccia robuste con tutti i consigli su cosa indossare per essere eleganti e mostrare sicurezza.

Un problema di maniche

Fondamentalmente il problema principale è rappresentato dalle maniche di magliette, camicie e abiti. Chi ritiene di avere braccia troppo in carne cerca di coprirle con maniche lunghe e spesso larghe. Ma questa non è la migliore né unica soluzione.

Quando si vuole “nascondere” una parte di sé, spesso si deve porre l’attenzione su i dettagli che invece si amano mostrare. Se non sono le braccia, magari sarà il girovita o il volto. Allora la prima cosa da fare è valorizzare quei dettagli che ci piacciono di noi stessi.

Nessun disagio per chi ha le braccia robuste con tutti i consigli su cosa indossare per essere eleganti e mostrare sicurezza

Si capisce bene che la prima soluzione non può bastare. Allora vediamo quali caratteristiche delle maniche evitare e quali scegliere per coprire le braccia robuste. Ovviamente mai scegliere maniche strette che vanno a stringersi verso la fine della manica (polsini).

Il problema è l’aderenza perché mette in evidenza le braccia robuste. Addirittura sarebbe più conveniente indossare uno smanicato che una manica lunga ma stretta e attillata. Non indossiamo mai reggiseni che stringono il busto per evitare l’effetto rotoli sulla schiena e sotto le ascelle. Evitiamo anche abiti che nel punto critico hanno disegni, strisce e decori appariscenti che attirano l’attenzione.

Invece, da avere sempre nell’armadio scegliamo t-shirt, camicie e abiti con le maniche larghe che arrivino a metà braccio. Preferibilmente usiamo maniche a 3/4 che sottolineano la zona dei polsi. Niente maniche a sbuffo che gonfiano ancora di più. Quando c’è caldo torrido usiamo dei top che scoprano le spalle ma che lasciano coperte le braccia.

Anche i tessuti “vedo non vedo” possono essere una buona scelta, così come stoffe più leggere o pizzo. Se scivolano in modo morbido e delicato sulle braccia daranno un senso di libertà e comodità e coprono le braccia lasciando respirare la pelle.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te