Lo aspettavamo dal 2020 e finalmente su Netflix è arrivato il sequel di questo film che ha appassionato tutti

netflix

Uno dei film più attesi sulla piattaforma Netflix. E finalmente ieri è uscito il suo sequel. Una storia che ha appassionato veramente tutti: dai più giovani ai meno giovani. Una trama ricca di suspance, amore, intrighi, eros, passione e dramma. Ma coloro che hanno rapito il cuore del pubblico sono stati i protagonisti: Massimo e Laura.

Facciamo un passo indietro al 2020

Il primo film è uscito su Netflix nel 2020 e ha avuto un successo incredibile. E con il sequel l’obiettivo è riuscirci di nuovo. Due anni fa, dunque, esce “365 giorni”, un film che inizialmente è passato un pochino in sordina. Non è stato pubblicizzato abbastanza, ma il contenuto ha pensato al resto. E così è diventato uno dei film più visti e discussi su Netflix.

Al centro della trama c’è la storia d’amore – chiamarla amore forse inizialmente è un parolone – tra Massimo e Laura. Lui interpretato da Michele Morrone, che ha fatto breccia nel cuore di molte donne, lei impersonata da Anna-Maria Sieklucka. Dopo due anni, finalmente, arriva il sequel: “365 giorni: adesso”.

Lo aspettavamo dal 2020 e finalmente su Netflix è arrivato il sequel di questo film che ha appassionato tutti

Cosa ci dobbiamo aspettare da questo sequel? Sicuramente passione ed eros non mancheranno. Come non mancheranno nemmeno gli intrighi e un po’ di dramma. Quindi prepariamo i popcorn, perché sarà un’ora e cinquanta intensa.

La storia gira ancora attorno a Laura e Massimo. Coppia che vive spensierata e felice il matrimonio. Qualcosa però si è rotto nella loro unione. E decidono di ricominciare da capo, di mettere delle nuove basi al loro matrimonio.

La passione ovviamente non manca, ma quello che manca è la quotidianità. L’eros non è sempre tutto. E così i due cercano di ricucire le ferite del loro rapporto. Facile? Assolutamente no, a rendere il tutto abbastanza complesso ci sarà la famiglia di Massimo, nello specifico il fratello.

Non solo, però: infatti, mentre giravano il secondo film, sono apparse delle foto di un nuovo attore che di certo non passa inosservato. Parliamo infatti di Simone Susinna, che nel film interpreterà Nacho. Un giovane uomo che entra nella vita della nostra protagonista. E con tutti questi imprevisti chissà se i nostri due protagonisti riusciranno a ricucire le ferite che si sono create all’interno del loro rapporto. E dato che lo aspettavamo dal 2020 e finalmente su Netflix c’è, non possiamo perderci il sequel di “365 giorni”.

Approfondimento

“The Dropout” è la serie che dobbiamo assolutamente vedere se amiamo le storie vere sulle mega truffe americane

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te