L’errore che commetti più spesso quando prepari il tè in casa

tè, errori, tazza, thé, infusi

L’errore che commetti più spesso quando prepari il tè in casa. Quando prepari il té utilizzando la bustina, commetti spesso un errore. Lo fai in buona fede, magari credendo che in questo modo potrai assaporare meglio la miscela. Spesso, succede proprio a preparazione ultimata, dopo avere lasciato il té in infusione per i canonici 4-5 minuti o per il lasso di tempo raccomandato sulla confezione. Magari ti sembra che il té non abbia il colore che dovrebbe avere o che, semplicemente, non sia abbastanza concentrato. E quindi, il tuo istinto naturale è quello di sollevare la bustina e stringerla in una mano, facendo colare giù ciò che rimane al suo interno. Questo è l’errore che commetti più spesso quando prepari il té in casa e, probabilmente, non sapevi di non doverlo fare. Scopriamo il motivo di ciò.

L’errore che commetti più spesso quando prepari il tè in casa

A fornire la risposta è il sito Finest English Tea, secondo il quale l’acido tannico rimasto intrappolato all’interno della bustina può rendere più amaro il sapore del tè. Infatti, sebbene questo sia normalmente presente all’interno delle bevanda, ciò che rimane nella bustina ne contiene una dose eccessiva, che può rovinarne il sapore. Oltretutto, non è da sottovalutare il rischio che si rompa, rilasciando foglie nella tazza. E questo la renderebbe torbida e poco piacevole sia da guardare che da bere. Quindi, ogni volta che provi l’istinto di stringere la bustina di tè dopo averlo lasciato ad infondere o anche prima, ricordati di questo e lascia perdere. Meglio godersi una tazza di tè dal sapore più equilibrato e, quindi, gradevole e non acido ed amaro.

Per approfondire L’errore che commetti più spesso quando prepari il tè in casa

Con l’ora del tè, attenzione al pericolo plastica nella tazza

Acido tannico, uno dei polifenoli presenti all’interno del tè

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te