Le cose da sapere per mantenere le unghie sane e perfette in vacanza e proteggere lo smalto semipermanente senza andare dall’estetista

unghie

Abbiamo curato il look per le vacanze nei minimi dettagli, siamo pronte a partire e siamo state dall’estetista per gli ultimi ritocchi. Ora però come possiamo fare per mantenere al meglio gli sforzi fatti e non dover ricorrere al centro estetico già alla prima settimana di vacanza? Pensiamo alle nostre mani e alle unghie curate. Il sole, il clima secco, la salsedine e le creme solari possono intaccarle fin da subito. Vediamo quali sono le cose da sapere per mantenere le unghie sane e perfette in vacanza e proteggere lo smalto semipermanente senza andare dall’estetista.

Una corretta alimentazione

È da qui che dipende la salute del nostro corpo. Compresa quella delle unghie. Pertanto è fondamentale avere già delle unghie sane e forti frutto di una corretta e costante alimentazione. Buone abitudini che è bene non dimenticarsi in vacanza. Ecco cosa possiamo mangiare per contribuire al loro benessere. Le unghie sono costituite da strati di cheratina che è una proteina ricca di zolfo. È importante assumere zinco, ferro, vitamina B5 e B6 e biotina. Lo possiamo fare attraverso integratori naturali oppure attraverso alcuni alimenti. Vediamo quali:

  • carni rosse, cereali e verdure a foglia verde scura poiché contengono ferro;
  • riso, latticini e uova perché contengono zinco importantissimo per la crescita dell’unghia;
  • pesce azzurro, trota e salmone per gli omega 3 e acidi grassi che mantengono l’unghia idratata;
  • carote e frutta arancione per l’alto contenuto di vitamina A.

Con un’alimentazione di questo tipo varia e bilanciata, le unghie saranno già forti, sane e lucenti. Un’ottima base per i nostri smalti e trattamenti di bellezza.

Le cose da sapere per mantenere le unghie sane e perfette in vacanza e proteggere lo smalto semipermanente senza andare dall’estetista

Abbiamo optato per lo smalto semipermanente per avere l’effetto a lunga durata. Solo che dobbiamo stare attente che non si scheggi o opacizzi. Questo può avvenire attraverso l’utilizzo delle creme solari. Perciò dobbiamo essere scrupolose nel pulire bene le unghie dopo aver steso le creme.

Se in breve sarà visibile la ricrescita, possiamo adottare un comodo trucchetto. Acquistiamo uno smalto dello stesso colore del semipermanente e coloriamo unicamente la ricrescita. Si uniformerà perfettamente. Proteggiamo il tutto con un buon top coat che non deve mai mancare nel beauty case. Mantenere idratate le cuticole sarà fondamentale per evitare quel fastidioso inestetismo. Per far ciò la sera possiamo immergere le dita in una soluzione di acqua calda con di olio di oliva e succo di limone. Si ammorbidiranno e sarà facile toglierle. Per avere un comodo trattamento che agirà nelle ore notturne, basterà massaggiarle con burro di Karité arricchito di olio di oliva e succo di limone. Queste le semplici strategie da adottare in vacanza per mantenere le unghie sane e perfette.

Consigliati per te