La trap, il nuovo universo musicale

cantante rap e trap

Ogni epoca ha la sua musica, e dal Novecento in poi, ogni decennio.
Ultimamente in Italia, un nuovo genere si è imposto ai vertici delle classifiche: la trap, il nuovo universo musicale.

Indice dei contenuti

Origine

La trap nasce negli Usa all’inizio degli anni duemila. Precisamente negli Stati Uniti del sud.

Prende origine dal rap di quelle zone, ma si caratterizza subito, con uno stile più cupo e bassi ovattati. La base musicale è interamente elettronica, i ritmi utilizzati sono lenti e sincopati, l’atmosfera è acquosa, come un vetro su cui scivola la pioggia. La parte del tutto innovativa, e iconica dell’intero genere, è l’utilizzo dell’auto tune, un effetto che intona la voce, rendendola robotica. Le tematiche dei testi prendono spunto dall’hip hop, ma sono più ristrette. L’esaltazione del denaro, del sesso occasionale, della violenza per primeggiare, sono gli argomenti più trattati. Questa musica è approdata in Italia intorno al 2010, con tutto il suo apparato culturale.

Cultura trap

Ogni epoca ha la sua musica, ma sarebbe più appropriato dire che ogni generazione ha la sua musica. Gli adolescenti in particolar modo tendono a rappresentarsi con un genere musicale.
La trap è la musica degli adolescenti di oggi. Non di tutti però.

Dato il notevole successo che questo genere sta riscuotendo, viene da chiedersi sociologicamente perché. Perché un genere musicale che fa dell’assenza di ideali un ideale, rappresenta tanta parte della nostra società? La risposta è duplice.

Di per sé l’adolescenza, porta spesso alla manifestazione di un disagio esistenziale.
La musica è sempre il primo mezzo espressivo per questo tipo di pulsioni. Ma la trap in tal senso non è una novità. Basti pensare al punk degli anni ottanta. Nel punk come nella trap il non saper suonare e cantare sono tratti estetici fondamentali. Il malessere e la voglia di distruggere, tratti semantici cardini.

Il secondo motivo per cui la trap è così in voga, va ricercato nel senso di isolamento che la società virtuale sta creando nelle nuove generazioni. 

Conclusioni

Ad ogni modo, dalla trap sono già nati artisti che di questo genere hanno fatto solo un riferimento e che esplorano questo mondo espressivo senza cliché.

Ecco ciò che forse renderà la trap il nuovo universo musicale.

Consigliati per te