Irish Stew, quando la birra conquista la carne

Irish Stew

Torniamo nuovamente in Irlanda, stavolta per parlare di…cibo!

Nonostante la cucina irlandese non sia nota come quella italiana, anche l’isola ha dei piatti tipici, come abbiamo già avuto modo di vedere con le altre ricette.

Oggi parliamo di uno degli stufati irlandesi più rinomati del mondo, L’Irish Stew.

L’attestazione della ricetta si perde nella notte dei tempi, va infatti detto che forse è uno dei primi piatti davvero cucinati nell’isola, ancora prima dei romani addirittura.

Lo stufato però nasconde un trucco al suo interno. È infatti composto dalla…birra!

E allora quand’è che la birra conquista la carne, nell’Irish Stew? Ma nella sua cottura!

Irish Stew, quando la birra conquista la carne. Ecco la composizione del piatto

Secondo i puristi della tradizione irlandese, lo stufato andrebbe fatto esclusivamente con carne di capretto o di agnello e non di manzo come si potrebbe pensare. Poi c’è la parte variabile della verdura. I puristi della ricetta stanno ancora discutendo sulle quantità precise degli ingredienti per formare lo stufato. Il brodo della carne va fatto esclusivamente con le ossa del capretto o dell’agnello e il tutto va irrorato di birra, circa mezza lattina di Guinness o addirittura mezzo boccale. Senza la birra, lo stufato non avrebbe il classico sapore speziato, quasi di caffeina, che compone il piatto nazionale irlandese. Anche se l’agnello è una parte fondamentale della cucina irlandese a 360°, ultimamente si sta facendo l’irish stew con il manzo, anche per la reperibilità della carne.

Prepariamo il piatto

Per un buono stufato servono:

  • 1-2 cucchiaio di olio di semi
  • 1 kg di spalla di manzo o di agnello
  • 1 cipolla, a cubetti
  • 2 carote, sempre a cubetti
  • sedani, 2
  • 2 teste d’aglio
  • 150ml di brodo di agnello
  • 500ml di Guinness
  • Sale e pepe
  • 1 foglia di alloro
  • 30g di farina.

Fare il soffritto con gli ingredienti e sfumare tutto col brodo. Aggiungere la carne tagliata a cubetti e la birra quando si è a bollore e lasciare sfumare. Aggiungere la farina e cuocere a fuoco basso per 50 minuti, finché il brodo non si ritira. Servire caldo

Consigliati per te