Il trucco efficace che pochi conoscono per evitare che il PC si surriscaldi 

surriscaldamento

Oggi vogliamo svelare il trucco efficace che pochi conoscono per evitare che il PC si surriscaldi. Infatti chiunque usi un PC con regolarità, specie se si tratta di un laptop, si è trovato a dover fare i conti con un problema piuttosto comune: il surriscaldamento. Il fatto che sia un problema così diffuso non vuole affatto dire che sia un fenomeno da sottovalutare. Anzi, è vero il contrario.

Un PC che va spesso in sofferenza per surriscaldamento può creare problemi al processore e se non si provvede a limitare il fenomeno si può anche incorrere in spiacevoli conseguenze.

Come si suol dire, però, mal comune mezzo gaudio. Pare infatti che arrivi dalla larga – e un po’ nerd – comunità di internet una risposta per ovviare al problema. Un utente giapponese ha spiegato su Twitter qual è Il trucco efficace che pochi conoscono per evitare che il PC si surriscaldi. Ebbene grazie a questo metodo non solo si riuscirà ad evitare che la temperatura del laptop aumenti, ma si troverà finalmente utilità a quelle piccole monetine in rame che riempiono il portafoglio.

Il trucco efficace che pochi conoscono per evitare che il PC si surriscaldi

Secondo l’utente basterebbe posizionare sotto il PC un pugno di monetine in rame. Il metodo, pur non essendo stato validato da test approfonditi, è stato accolto con fervore dal pubblico che ne ha riscontrato materialmente i benefici.

Il rame è infatti uno dei metalli a maggiore conduttività. Il che significa che è in grado di dissipare il calore in eccesso, evitando che il PC portatile si surriscaldi. Chi fosse interessato a provare questo metodo per contrastare il surriscaldamento dovrà semplicemente disporre di monetine da 1, 2 o 5 centesimi di euro. insomma, provare per credere. A giudicare dalla risposta degli utenti in rete sembra che questo metodo funzioni efficacemente.

Abbiamo cercato di fornire informazioni utili sul Il trucco efficace che pochi conoscono per evitare che il PC si surriscaldi.

Consigliati per te