I mercati azionari vanno verso un ulteriore rialzo sia di breve che di medio termine

mercati azionari

Come scritto più volte su queste pagine nelle ultime settimane, il rialzo iniziato dai minimi di luglio, dovrebbe/potrebbe portare ad una fase direzionale fino al 5 ottobre, scadenza del nostro prossimo setup annuale.

Al momento, non ravvisiamo pericoli né a livello macroeconomico e congiunturali, e né altre ragioni che potrebbero “minacciare” lo scenario appena descritto.

Torniamo al breve termine. La nostra view è quindi la seguente: i mercati azionari vanno verso un ulteriore rialzo sia di breve che di medio termine.

Alle ore 18:40 del 2 settembre abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

15.818

Eurostoxx Future

4.225

Ftse Mib Future

26.195

S&P 500 Index

4.535,50.

Le nostre previsioni annuali sono entrate in una fase discendente ma gli swing sono al rialzo

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2021.

In blu il grafico dei mercati americani fino al 27 agosto.

Quindi, è in corso uno scenario alternativo rispetto alla previsione stessa.

Percorso campione previsto per la settimana del 30 agosto

Atteso il minimo settimanale fra lunedì e martedì per poi lasciare spazio ad un rialzo fino a venerdì.  Al momento, lo scenario continua a essere confermato e quindi domani sono attesi ulteriori rialzi.

frattale settimanale

I mercati azionari vanno verso un ulteriore rialzo sia di breve che di medio termine

Di seguito i livelli per mantenere “il polso della situazione”:

Dax Future

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 3 settembre inferiore a 15.750.

Eurostoxx Future

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 3 settembre inferiore a 4.172.

Ftse Mib Future

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 3 settembre inferiore a 25.885.

S&P 500 Index

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 3 settembre inferiore a 4.474.

Quale operatività di trading mantenere per venerdì? 

Mantenere ancora i Long sugli indici analizzati. Domani la giornata di contrattazione dovrebbe presentarsi come segue:

apertura sui minimi e chiusura sui massimi.

Come al solito si procederà per step.

Consigliati per te