I 5 errori nell’arredare la cucina che quasi tutti fanno e che ci tolgono luce e spazio prezioso

cucina

Arredare una casa è una delle operazioni più importanti e delicate in assoluto. Non si tratta soltanto di estetica e buon gusto. Avere stanze ben organizzate e funzionali è fondamentale per non sprecare gli spazi disponibili e per evitare l’effetto “caverna”, eliminando i preziosi punti luce. Solo qualche giorno fa, abbiamo capito come organizzare il soggiorno se siamo tra i fortunati possessori di un camino. Oggi ci dedicheremo alla stanza più difficile da arredare in assoluto: la cucina. E scopriremo i 5 errori nell’arredare la cucina più comuni, come correggerli e come creare un ambiente in cui vivere sarà un piacere.

La posizione degli elettrodomestici e l’organizzazione degli spazi

Uno degli errori più comuni è quello di mettere gli elettrodomestici in maniera totalmente casuale. Frigo, forno, microonde e lavastoviglie devono essere posizionati bene, per permetterci di avere tutto a portata di mano e per non rovinare i mobili. Il frigo deve essere sempre vicino alla corrente e non troppo attaccato alle pareti. Altrimenti, in caso di guasti, sarà difficilissimo ripararlo. Il forno e il microonde dovrebbero, invece, stare lontano da materiali troppo sensibili al calore.

Il secondo sbaglio grave è quello di organizzare male gli spazi. A maggior ragione se la cucina non è molto grande. Cerchiamo di prendere le misure della stanza e di ciò che andremo a inserirci, mobili ed elettrodomestici compresi. Un buon trucco è quello di sfruttare le pareti anche in verticale. Quindi sì a mensole, ripiani e scomparti. Ci aiuteranno a rendere la stanza più spaziosa e potremo abbellirli con delle piante o delle utilissime spezie.

Il problema illuminazione

Molti tendono a sottovalutare l’importanza dell’illuminazione in cucina. Mettere i mobili ed elettrodomestici vicino alle finestre o usare solo un lampadario centrale è un errore da evitare. Lasciamo il giusto spazio ai punti luce. Oppure, se non ne abbiamo, proviamo a installare lampade aggiuntive o file di led vicino al piano di lavoro. Cucinare e “vivere” la stanza sarà molto più piacevole.

I 5 errori nell’arredare la cucina che quasi tutti fanno e che ci tolgono luce e spazio prezioso

Un altro aspetto, da considerare nella progettazione della cucina, è quello della sicurezza. Teniamo le prese di corrente ben lontane dal lavabo. Ma, soprattutto, creiamo distanza tra il lavabo e i fornelli. Il punto acqua e il punto fuoco non dovrebbero toccarsi mai. Ne va della salute dei piatti e della stessa cucina.

Chiudiamo con un errore decisamente comune a livello estetico. Molti considerano la cucina come una stanza completamente separata dal resto della casa. E optano per arredamenti diversi rispetto a salotto e ingresso. Il risultato è quello di ottenere ambienti poco armoniosi e brutti da vedere. Scegliamo bene i colori e lo stile di arredamento e sfruttiamolo per tutte le stanze. Anche l’occhio vuole la sua parte.

Approfondimento

Ecco come recuperare spazio in salotto o in un soggiorno piccolo con poche semplici e geniali mosse

Consigliati per te