Guida efficace per principianti per mettere e togliere le lenti a contatto in totale confidenza

lenti a contatto

Imparare a mettere e a togliere le lenti a contatto non è facile, richiede pratica e l’osservanza di alcune buone abitudini igieniche. Non essere attenti, infatti, potrebbe causare dolore, disagio, occhi rossi e, addirittura, problemi importanti alla vista. Quindi, chiedersi come utilizzare correttamente le lenti a contatto è sicuramente un’ottima domanda. Non soltanto per diventare disinvolti nell’uso delle lenti, ma anche per salvaguardare la salute dei nostri occhi.

Guida efficace per principianti per mettere e togliere le lenti a contatto in totale confidenza

Il primo passo prima di mettere le lenti a contatto è lavarsi le mani correttamente con acqua calda e sapone. Non dobbiamo mai toccare le lenti a contatto con le dita sporche. Non utilizziamo disinfettante per le mani, evitiamo lozioni, profumi o creme per le mani. E quando ci asciughiamo le mani, evitiamo gli asciugamani che lasciano pelucchi. Non desideriamo avere nulla sulle mani che potremmo passare alle lenti a contatto. Fatto questo procediamo con i vari passaggi per mettere in modo efficace le lenti a contatto.

Esaminiamo le nostre lenti a contatto

Mettiamoci davanti a uno specchio. Facciamo scivolare la lente a contatto fuori dalla custodia e nel palmo, quindi posizioniamola sulla punta del dito. Non tocchiamola con le unghie, perché potremmo graffiarla. Prima di metterla, osserviamola per assicurarci che non ci sia nulla sulla superficie. Se la lente a contatto è danneggiata, scartiamola. Se c’è qualcosa sulla sua superficie, sciacquiamola con la soluzione specifica per lenti a contatto.

Come passo successivo, non diamo per scontato che la lente a contatto sia orientata correttamente. Potrebbe essere al rovescio. Ecco un rapido test che possiamo fare per capire se la lente è orientata nel verso giusto: pieghiamola a taco. Se riusciamo a farlo facilmente, in modo che i bordi si uniscano, siamo pronti a partire. Se invece la lente oppone resistenza, è probabile che sia al rovescio.

Pronti per mettere la lente a contatto

Molte persone hanno difficoltà a mettere cose negli occhi (in generale, sicuramente una buona cosa!). Quindi cerchiamo di rilassarci con un respiro profondo. Teniamo le palpebre ben aperte in modo che le ciglia non tocchino la lente, quindi posizioniamo la lente sull’occhio. Dobbiamo essere a nostro agio nel toccare gli occhi e le palpebre, perché dobbiamo essere sicuri che nessuna ciglia tocchi le lenti. Teniamo presente che una volta che la lente è stata inserita correttamente non dovremmo sentirla. Se sentiamo qualcosa, togliamola e controlliamo tutto di nuovo e riproviamo. Una volta inserita la lente nell’occhio, chiudiamo l’occhio e muoviamolo un po’ in modo che la lente si posizioni correttamente. Abbiamo finito.

Come rimuoverle

Quando siamo pronti per rimuovere le lenti a contatto, laviamoci accuratamente le mani. Abbassiamo la palpebra inferiore e teniamo aperta la palpebra superiore. Usiamo la punta del dito indice per spostare delicatamente la lente sulla parte bianca esterna dell’occhio. Quindi avviciniamo il pollice e usiamolo per prendere con cura la lente, senza pizzicarla, ed estrarla. Assicuriamoci di non toccare gli occhi con le unghie.

La pratica rende perfetti

Siamo certi che più lo facciamo, più facile e veloce diventerà mettere e togliere le lenti a contatto. Alla fine, saremo in grado di farlo senza l’aiuto di uno specchio. Certamente questa è una guida efficace per principianti per mettere e togliere le lenti a contatto in totale confidenza. Ma una volta che ci saremo esercitati, probabilmente troveremo un metodo tutto nostro. L’importante è che sia sicuro e confortevole.

Approfondimento

Ecco la soluzione al serio problema agli occhi che secondo la scienza tutti rischiamo di avere se non modifichiamo questo nostro comportamento

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te