Fonte di proteine, fibre e sali minerali ecco un piatto ricco di benessere e goloso da cucinare subito

ricetta

Quello che presenteremo oggi è un piatto perfetto, che racchiude in sé gusto, benessere, proteine, fibre e sali minerali, e anche estetica. Questo perché è un piatto molto colorato, elegantissimo e che fa una certa figura in tavola. Per questo motivo, potremmo anche proporlo a un pranzo oppure a una cena con degli ospiti, che rimarranno sicuramente colpiti.

Un minimo di tempo a disposizione

Gli ingredienti non sono particolarmente complessi da trovare e non si tratta nemmeno di una lista infinita. Quindi, è una ricetta assolutamente facile da preparare. Quello che, però, sicuramente va detto è che è una ricetta che richiede un minimo di tempo a disposizione. Se invece non abbiamo tempo, allora puntiamo su questa ricetta che sarà pronta in poco tempo.

La descrizione del piatto

Vediamo allora quali sono gli ingredienti necessari per fare il nostro piatto. Come prima cosa, abbiamo intenzione di cucinare la shakshuka. Se non lo sappiamo questo è un piatto della tradizione magrebina, introdotto nella cultura israeliana dagli ebrei magrebini emigrati lì. Spesso lo sentiamo chiamare “uova al sugo israeliane”. Ma oggi vogliamo proporre una variante di questo piatto. Qualcosa con verdure di stagione, ovviamente le uova ci saranno sempre.

Gli ingredienti

Sicuramente dobbiamo procurarci le uova perché sono il fulcro del piatto e di queste ne prendiamo 6, una per ogni persona a tavola. Poi ci servirà mezzo cavolo verza, una solo cipolla, due porri, 100 ml di crema di soia, 100 grammi di ceci cotti, un dado vegetale e, infine, spezie e olio.

Fonte di proteine, fibre e sali minerali ecco un piatto ricco di benessere e goloso da cucinare subito

E ora cuciniamo la nostra nuova versione della shakshuka. Prendiamo una pentola bella ampia e mettiamo dentro a rosolare nell’olio per 5 minuti porri, cavolo, cipolle e spezie. Aggiungiamo acqua, il dado e sale grosso. Cuociamo il tutto per 20 minuti.

Una volta che l’acqua è stata assorbita, quindi evitiamo di esagerare con questa, aggiungiamo la crema, i ceci, sale e pepe. Ora creiamo dei piccoli vortici all’interno della pentola e inseriamo le nostre uova. Ora che abbiamo aggiunto le uova, mettiamo in forno per 10 minuti a 180 gradi.

Controlliamo il forno perché il tuorlo deve risultare morbido, non deve diventare duro. Una volta che è pronto, allora possiamo servire la nostra pietanza. Un piatto diverso dal solito fonte di proteine, fibre e sali minerali ed ecco come cucinarlo.

Lettura consigliata

Perfetto per chi soffre di diabete e glicemia alta, questo impasto è anche più sottile della pizza

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te