Fiorello riscalda Sanremo, stasera arriva Checco Zalone

Sanremo

Era veramente necessaria la presenza di Fiorello nella prima serata di Sanremo 2022. Un elegante Amadeus ha sorriso entusiasta in apertura del sipario. Dimessa Ornella Muti che un noto quotidiano nazionale ha ribattezzato Ornella “muta”. Forse troppo concentrata su se stessa e poco naturale. Troppo affettata. Un peccato non aver esternato tutto il suo talento.

Elegantissimi i suoi abiti di Francesco Scognamiglio. L’inizio con Achille Lauro è proprio rivolto ad un target preciso. Dirà dopo Fiorello «Achille… Ancora con l’acqua che ti versi da solo», riferendosi al gesto finale del cantante che ha simulato il rito del battesimo quasi a voler deridere il tutto.

Fiorello riscalda Sanremo, stasera arriva Checco Zalone

“Ciuri” come lo chiama l’amico “Ama” si riconferma re del palcoscenico. Entusiasta, allegro, si diverte e scalda la sala. Un’iniezione di gioia dopo i minuti iniziali alquanto soft. Ironizza sulla terza dose booster, su quanti ritengono la vaccinazione Covid sia una trovata dei poteri forti. Saluta il nuovo Capo dello Stato Sergio Mattarella che pure era pronto a godersi la sua pensione «per partecipare a The Voice senior» aggiunge il comico siciliano.

Gli ospiti della prima serata

Super ospiti i Maneskin, il tennista Matteo Berrettini e i Meduza. I primi, piacciano o no, sono indubbiamente talentuosi nel loro genere e a dirla tutta ieri sera abbiamo avuto l’impressione che dietro il look aggressivo ci fosse ancora qualcosa di tenero e semplice. Nonostante il successo mondiale che potrebbe far girare la testa. Ci è parso vedere i Maneskin dei vecchi tempi, quelli chesi esibivano per le strade centralissime di Roma. E poi i tempi di Marlena «Torna a casa», vero primo successo.

Al primo posto

Nella classifica provvisoria sono in testa Mahmood e Blanco seguiti da La rappresentante di lista e Dargen D’Amico. Quarto e quinto posto per i veterani Gianni Morandi e Massimo Ranieri. E se Fiorello riscalda Sanremo, stasera tocca a nuovi ospiti contribuire a tenere incollati i telespettatori davanti la TV.

Zalone e altri

Attesissimi Checco Zalone, Laura Pausini e in collegamento Ermal Meta. Madrina della serata sarà Lorena Cesarini nata in Senegal ma romana di adozione. Ha debuttato al cinema nel 2014 ed è diventata nota grazie alla serie tv “Suburra”.

Consigliati per te