Finalmente potrebbe essere arrivato il momento della riscossa per il titolo doValue

doValue

La settimana scorsa e quella in corso hanno mostrato una notevole forza del titolo doValue.  Dopo un ultimo anno in cui le quotazioni hanno perso oltre il 30%, a fronte di un settore di riferimento praticamente invariato, sembra che i rapporti di forza stiano cambiando. Ad esempio, negli ultimi 7 giorni di borsa aperta doValue ha guadagnato il 10,8%, mentre il settore di riferimento ha guadagnato solo il 4,2%.

Quindi, finalmente potrebbe essere arrivato il momento della riscossa per il titolo doValue. Allo stato attuale, infatti, l’obiettivo più probabile per le quotazioni è area 8,32 euro (II obiettivo di prezzo). Un’eventuale chiusura superiore a questo livello, poi, potrebbe spingere le quotazioni verso la massima estensione del rialzo in aera 9,84 euro.

I ribassisti potrebbero prendere il sopravvento solo nel caso in cui dovessimo assistere a una chiusura settimanale inferiore a 6,80 euro. Una conferma di questo scenario ribassista si potrebbe avere con una chiusura settimanale inferiore a 5,92 euro. In questo caso l’obiettivo più probabile del ribasso potrebbe andare a collocarsi in area 3,66 euro.

La valutazione del titolo doValue

Dal punto di vista dei multipli di mercato il titolo risulta essere sopravvalutato qualunque sia la metrica considerata. Fa eccezione il fair value, calcolato con il metodo del discounted cash flow, che esprime una sottovalutazione superiore al 30%.

Ci sono, però, altre indicazioni che spingono per un investimento sul titolo doValue. Il rapporto EBITDA/fatturato dell’azienda è relativamente importante e genera margini elevati al netto di svalutazioni, ammortamenti e tasse. Inoltre, considerati i flussi di cassa generati dall’attività dell’azienda, la sua valorizzazione è bassa.

Secondo gli analisti che coprono il titolo il consenso medio è accumulare con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione di oltre il 30%

Finalmente potrebbe essere arrivato il momento della riscossa per il titolo doValue: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo azionario doValue (MIL:DVL) ha chiuso la seduta del 16 marzo a quota 7,20 euro in rialzo del 5,88% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

do value

Approfondimento

In attesa del nuovo consiglio di amministrazione le azioni Generali Assicurazioni rimangono in standby. I livelli da monitorare

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te