Euro Dollaro, un anno fa preannunciavamo la parità tra le valute. Il 2017 sarà l’anno buono?

ProiezionidiBorsa

Per il 2017 quasi tutti vedono la parità, noi lo dicevamo un anno fa.

Alla chiusura del 1 Febbraio scrivevamo

Dalla chiusura del 27 Maggio sull’EuroDollaro è in corso una proiezione ribassista con gli obiettivi indicati in figura.

Nelle settimane successive al segnale short del TC2 più volte il cross ha cercato di annullare il segnale con una chiusura settimanale confermata superiore a 1.1328, ma ciò non è mai accaduto. Anzi, la rottura di area 1.0878 ha provocato un’accelerazione ribassista fino al I° obiettivo naturale in area 1.0423.

Come spesso accade  il raggiungimento del 1° obiettivo ha determinato una frenata della tendenza in corso.

Il supporto fornito dal 1° obiettivo ha funzionato per la quarta settimana consecutiva e adesso le quotazioni potrebbero partire al rialzo fino in area 1.0878 senza che la struttura ribassista venga messa in discussione.

stefano-roperti

Il mio nome e’ Stefano Roperti, Senior Executive Manager dell’ Exante Investment Team.

Laurea in Business Administration, oltre 5 anni di esperienza nel settore dell’intermediazione finanziaria

La finanza non e’ solo il mio lavoro ma anche la mia passione!

Per Informazioni su Exante

Chiaramente la rottura di area 1.04/1.05 farebbe precipitare le quotazioni verso il II° obiettivo naturale in area 0.92.

Il supporto costituito dal 1° obiettivo naturale ha retto alle pressioni ribassiste e ciò ha determinato il rialzo atteso. Ribadiamo che un rialzo fino in area 1.0878 non metterebbe in discussione la struttura ribassista.

Da notare come il rimbalzo in atto sia supportato anche dal segnale long del TC2.

Negli ultimi 15 giorni l’Euro Dollaro ha sfiorato (mancato per 49 pips) l’obiettivo del previsto rimbalzo e da quel punto è iniziata la discesa. Nelle prossime settimane, quindi, ci aspettiamo un nuovo ritorno verso area 1.0423 dove la tenuta o meno del supporto determinerà le sorti nel medio periodo.

Consigliati per te