Ecco una materia prima da comprare subito perchè vicina all’esplosione dei prezzi

Palladio

Ogni giorno i mercati finanziari possono offrire opportunità sia per guadagnare che per perdere. Il faro per guadagnare con costanza deve essere sempre quello di seguire la tendenza e segnali basati su criteri di affidabilità. Continua il rialzo dell’oro e dell’argento come da nostre previsioni ma ci sono anche altre occasioni che si possono cogliere fra le materie prime.

Infatti, ecco una materia prima da comprare subito perchè vicina all’esplosione dei prezzi. Ci riferiamo al palladio che ha chiuso l’ultima giornata di contrattazione in rialzo dell’ 1,25% a 2.050,50.

Da inizio anno ha segnato il minimo a 1.343,50  ed il massimo a 2.778. Il rialzo dai minimi segnati (375,50) nell’anno 2016 è stato davvero esplosivo +446,07%.

Dopo un così forte movimento direzionale, cosa attendere da ora in poi? Quali sono le attese per i prossimi mesi? E nel breve termine invece?

Ecco una materia prima da comprare subito perchè vicina all’esplosione dei prezzi

Andiamo a ritroso nel tempo. Nel mese di febbraio di quest’ano era stato toccato il massimo annuale di 2.778, livello dal quale è iniziato un forte ritracciamento fino ai 1.343,50 di marzo.

Dal minimo di marzo è iniziata una fase direzionale che in chiusura di questa settimana ha visto “generare” un importante segnale rialzista di breve  e medio termine.

Qual è la migliore strategia di investimento da applicare al momento attuale?

Comprare a mercato  in apertura di lunedì con stop loss di breve e medio  termine a 1.957 ed obiettivo da raggiungere per/entro  i prossimi 12 mesi  in area 2.600. Riteniamo possibile che la materia prima  sia all’inizio di un forte rialzo di almeno il 30%.

Come si può tradare  il segnale  e come approfittare di questa opportunità?

Con certificati, CFD, ETF, futures. Il consiglio è quello di mantenere l’operazione per l’obiettivo indicato e di volta in volta proteggere gli eventuali guadagni alzando lo stop loss/profit.

Come al solito si procederà per step e torneremo sull’argomento nelle prossime settimane.

Consigliati per te