Ecco spiegato perché provare l’originale ed economico bagno che in Giappone va di moda e dagli effetti immediati e salutari

foreste

Spesso pensiamo che salvaguardare la salute sia un’attività che ha bisogno di vari giorni di tempo per poter essere praticata. E magari pure di qualche spesa. Ci immaginiamo allora di dovere spostarci chissà dove, di dover comunicare ad amici e parenti la nostra partenza e di dover cambiare la nostra agenda settimanale. Con il rischio pure di dover ripianificare gli impegni. Così facendo sottovalutiamo la concreta possibilità di poter ricaricare le pile anche solo con qualche ora di tempo ed in maniera praticamente gratuita. Come se non bastasse, ci dimentichiamo che il nostro Paese è un posto perfetto per realizzarlo, e che nel giro di poche settimane potremmo perdere ciò che rende questa esperienza unica.

Ecco spiegato perché provare l’originale ed economico bagno che in Giappone va di moda e dagli effetti immediati e salutari

In Giapponese viene chiamato Shinrin yoku  ed è una pratica incentivata e sostenuta persino dall’Agenzia Forestale dello Stato che ne ha sancito la nascita già nel 1982. In italiano lo potremmo definire, con un nome efficace, “bagno nei boschi”. Fino a 5 milioni di giapponesi ogni anno praticano questa attività che è diventata una vera e propria tendenza. Basta andare in uno dei 65 centri ufficiali esistenti lungo il Paese e farsi guidare dalle sensazioni e dai miglioramenti tangibili. La riduzione dello stress, la normalizzazione di molti valori del corpo (come la presenza del cortisolo, la pressione del sangue o il numero dei battiti) e la riattivazione dei 5 sensi sarebbero alcuni benefici che molti studi stanno certificando e che peraltro sono riscontrabili poco dopo l’esperienza. C’è solo da capire come possiamo approfittarne anche noi.

Allora teniamo in considerazione questo aspetto. Il 36,7% del territorio del nostro Bel Paese, sembra incredibile ma è cosi, è ricoperto da foreste. Cioè a dire più di un terzo d’Italia. Si tratta solo letteralmente di allungare la mano per godere dell’immenso patrimonio naturale che abbiamo a disposizione, peraltro entro distanze mediamente molto brevi. Ed ecco spiegato perché  Ecco spiegato perché provare l’originale ed economico bagno che in Giappone va di moda e dagli effetti immediati e salutari.

La ragione per cui è bene approfittarne il prima possibile

Basta guardarsi attorno per rendersene conto. Ovunque noi viviamo, che sia un paesino dell’Appennino oppure una grande città di pianura, il cambio del colore delle foglie ci ricorda che il ciclo delle stagioni prosegue. Non approfittare di queste sfumature di colore, tanto più in giornate di sole, sembra allora una opportunità perduta. Anche perché questi colori a breve potrebbero non essere più visibili. In un periodo che va dai pochi giorni e le pochissime settimane il vento ed il freddo spazzeranno via le foglie, rendendo molti alberi privi di certe commoventi sfumature di colori. Allora tanto vale armarsi di buona volontà, di una buona macchina fotografica, e di prepararci a respirare i profumi del bosco a pieni polmoni.

Consigliati per te