Ecco perché bisognerebbe usare Bookdealer se si amano i libri

libri

Leggere è qualcosa di meraviglioso. Non c’è nulla di meglio di un buon libro per estraniarsi dal mondo, per viaggiare lontano nel tempo e nello spazio e vivere un’altra vita. Basta aprire le pagine e la magia ha subito inizio.

La possibilità di comprare libri si è differenziata particolarmente negli ultimi anni. Oltre al formato cartaceo, è ora possibile per molti libri comprare anche la versione ebook. Ma molte persone non riescono a rinunciare alla fisicità del libro e all’odore delle pagine nuove. Tra le nuove proposte di vendita di libri online compare Bookdealer, piattaforma che risulta molto interessante. Quindi ecco perché bisognerebbe usare Bookdealer se si amano i libri.

Librerie e vendite online

Ovviamente il luogo preposto per la vendita di libri sono le librerie. I best seller possono però anche essere comprati in luoghi più comuni, come edicole e supermercati. Con l’avanzare di Internet e delle nuove tecnologie, molte persone hanno iniziato a ordinare e comprare libri online per risparmiare tempo e per comodità. Oltre ai siti ufficiali di grandi catene di librerie ci sono anche altre realtà. Infatti molti vorrebbero poter aiutare le piccole librerie. È però innegabile l’indubbia comodità, soprattutto in questo periodo di scarsa possibilità di movimento, del comprare online. Ma esiste un modo per coniugare la comodità di Internet e le piccole realtà indipendenti? A quanto pare sì, e si chiama Bookdealer.

Ecco perché bisognerebbe usare Bookdealer se si amano i libri

Si tratta di una piattaforma di vendita online nata a fine agosto 2020. Supporta ed è composta dalle piccole librerie indipendenti di tutta Italia, permettendo sia consegne veloci sia un rapporto diretto tra lettore e libraio.

Su Bookdealer si possono cercare o un libro o una libreria specifica. Nel primo caso si può ordinare il libro nel negozio più vicino o in quello che lo consegna più velocemente. Per la consegna si può optare sia per un corriere sia per quella diretta della libreria. Nel secondo invece, si viene a contatto con una realtà in cui sono presenti anche le piccole editorie spesso ignorate dal grande commercio. Si potranno inoltre sfruttare i consigli dei vari librai, tornando quindi a un contatto diretto con gli esperti del settore.

Usare Bookdealer non è quindi solo una scelta etica, di aiuto delle piccole librerie. Permette anche di godere della comodità dell’e-commerce, con il vantaggio di stabilire rapporti umani e conoscere piccole realtà.

Consigliati per te