Ecco cosa non deve mai mancare nel freezer delle famiglie che vogliono mangiare sano

minestrone di verdure

Lo sappiamo bene, vogliamo mangiare sano ma non è sempre facile. Per aiutarci nella nostra missione possiamo organizzare il nostro freezer in modo intelligente. Congelando alcuni cibi sani, questi saranno pronti per essere cotti in pochi minuti.

Ciò risulta estremamente utile quando abbiamo poco tempo e non possiamo fare la spesa. Invece di ordinare cibo d’asporto poco salutare avremo tutto quello che ci serve già a disposizione! Ecco cosa non deve mai mancare nel freezer delle famiglie che vogliono mangiare sano.

Il piatto sano per eccellenza

Quando pensiamo a come mangiare sano sono molti i piatti che ci vengono in mente. Tra tutti, però, gli ingredienti che la fanno da padrone sono le verdure. Sappiamo bene che la verdura è estremamente importante e non deve mancare mai nelle nostre tavole. A volte però le verdure che sono di stagione ci piacciono poco. Ecco perché il freezer può essere un grande alleato.

Ma che senso ha congelare le verdure? Possiamo farlo per preparare il piatto sano per eccellenza, il minestrone. Mettendo in freezer le verdure in modo intelligente, inoltre, potremo organizzare i nostri pasti e conservare il minestrone in porzioni pratiche all’uso.

Come congelare il minestrone in freezer

 Ecco cosa non deve mai mancare nel freezer delle famiglie che vogliono mangiare sano: gli ingredienti per il minestrone. Il procedimento è molto semplice. Bisogna prima di tutto acquistare tutte le verdure che più ci piacciono e magari qualche patata e legume. Dopodiché non resta che tagliare tutto in piccoli pezzi. Più piccoli sono i pezzi più questi cuoceranno in fretta. Una volta fatte le porzioni possiamo suddividerle in tanti sacchetti o contenitori in modo che siano pronte all’uso e metterle in freezer. È anche possibile far bollire gli ingredienti per circa 5 minuti prima di congelarli per accelerare il processo di cottura in seguito.

Possiamo creare inoltre dei veri kit già pronti e conditi. Possiamo infatti unire alle verdure anche spezie ed erbe aromatiche in modo creare delle ricette sfiziose. Quando sarà ora di mangiare non resterà quindi che versare il contenuto della porzione in acqua bollente, aggiungere sale o un dado da brodo e cuocere finché le verdure non sono ammorbidite. E voilà! Un pasto sano con le nostre verdure preferite è servito.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te