Ecco come usare bene l’app Comandi di iPhone

iPhone

Con l’uscita dell’ultima versione di iOS, Apple ha rilanciato ancor meglio l’app Comandi. Grazie a questa funzionalità è possibile letteralmente ‘programmare’ l’iPhone. In questo modo il melafonino potrà compiere delle azioni predeterminate.

Si possono fare molte cose con Comandi. In rete si trovano perfino i ‘codici’ già costruiti per questo che è una vera e propria applicazione di programmazione. Ecco alcuni dei ‘trucchi’ più utili e interessanti.

Trovare e condividere GIF. Chi usa molto WhatsApp o Messenger o qualsiasi altra app di messaggistica, può ricorrere alla funzione ‘Cerca GIPHY e condividi’ in Comandi. Questa consente di digitare semplicemente la parola, ottenere le GIF ad essa correlate e condividerle direttamente su qualsiasi piattaforma a scelta.

Ecco come usare bene l’app Comandi di iPhone

Creare una playlist delle canzoni preferite. Utilizzando la funzione ‘Crea elenco di riproduzione Top 25’ in Comandi, si può creare una playlist delle tracce più ascoltate nell’app Musica. Questo widget genera automaticamente una playlist di quelle che pensa siano le tracce migliori in base all’utilizzo e all’ascolto da parte dell’utente.

Non disturbare, finché non si va via. Imposta automaticamente il telefono in modalità Non Disturbare finché non si lascia una posizione utilizzando la funzione apposita in Comandi. Basta un click, magari direttamente impostando un widget nella schermata Home, per attivare la funzione invece di scorrere il menu Impostazioni. Utilizzando la posizione l’iPhone tornerà in modalità normale non appena ce ne si andrà fisicamente.

Ricordamelo a lavoro. Utilizzando questo comando rapido si può ricevere un promemoria preimpostato quando si arriva in ufficio o nel luogo di lavoro preselezionato. Quindi, ad esempio, se si imposta come luogo di lavoro un negozio di alimentari e si aggiunge alle note del comando la lista della spesa, una notifica ricorderà gli articoli che vanno acquistati quando rileva che ci si è recati in quella posizione.

“Sarò lì in cinque minuti!”. Toccando un solo pulsante, si può inviare un messaggio a qualcuno che indicherà quando si raggiungerà una posizione come la propria abitazione, grazie a Comandi. La funzione rileva la posizione corrente, calcola quanto si è lontani dall’indirizzo preselezionato ed elabora il tempo in cui verrà raggiunta quella posizione. Infine, invia un messaggio con il tempo di arrivo al contatto preselezionato. Tutto in un solo tocco.
Ed ecco come usare bene l’app Comandi di iPhone.

Consigliati per te