Ecco come risparmiare al supermercato in vista delle spese per i regali di Natale 

risparmi supermercato

Il Natale sta arrivando e con lui tutta l’atmosfera che ci farà ritrovare, almeno per qualche giorno, i nostri cari. Già in molte città d’Italia si cominciano a vedere le prime illuminazioni e le prime vetrine addobbate. Nei supermercati cominciano ad arrivare i primi pandori e panettoni, e i tovaglioli rossi cominciano a popolare i negozi per la casa. Insomma, tutti questi segni ci stanno facendo capire che a breve dovremo trovare le energie, il tempo e i soldi per fare i famosi regali di Natale.

Ecco, dovremmo prepararci, perché come ogni anno i regali di Natale possono rappresentare una voce di spesa importante per le famiglie italiane. Di conseguenza, ecco come risparmiare al supermercato in vista delle spese per i regali di Natale.

Consigli

Partiamo da un presupposto. Se già andiamo a fare la spesa al supermercato stiamo comunque risparmiando rispetto a tante altre scelte. Prima fra tutte, comprare i beni di necessità alimentare presso le gastronomie o, peggio ancora, al ristorante.

Infatti, una prima scelta oculata riguarda l’uso di portarsi il cibo da casa per i pranzi a lavoro. Al supermercato, poi, dovremmo magari optare per delle insalate da preparare a casa, evitando le famose insalatone già pronte. Infatti, queste ultime costeranno necessariamente di più delle altre. Allo stesso modo, invece di uscire due o tre volte a settimana per cena, anche solo per una pizza, limitiamo il numero. Possiamo scegliere una volta a settimana fuori al ristorante o una al mese e vedremo come iniziamo a risparmiare.

Ecco come risparmiare al supermercato in vista delle spese per i regali di Natale

Sempre al supermercato, dovremmo cercare di rispettare la lista della spesa che ci siamo prefissati in un momento di lucidità a casa. Certo, l’ultima pubblicità di un prodotto che suscita la nostra gola potrebbe farci seriamente cadere in tentazione. Tuttavia, è proprio in quel momento che dovremmo ricordarci del nostro obiettivo: risparmiare soldi per un bene futuro. I regali di Natale sono quella gioia di grandi e piccini che nessuno dovrebbe evitare di fare.

Infine, due ultimi consigli: guardare il prezzo al chilo e organizzare giorni senza spesa. Nel primo caso, dovremmo controllare sempre la parte scritta più in piccolo nelle etichette dei prodotti. Troveremo il prezzo al chilo che è l’indicatore più affidabile per capire quale prodotto costa davvero di meno. Il giorno senza spesa, invece, è un giorno in cui ci si impegna a non spendere proprio nulla.

Approfondimento

Se spendiamo troppi soldi al supermercato e non risparmiamo è colpa di questa nostra cattivissima abitudine.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te