Ecco come proteggere armadi e indumenti dall’assalto delle tarme con questo rimedio naturale da provare subito

armadio

Con l’arrivo della primavera e con il progressivo aumento delle temperature, ben presto cominceremo ad utilizzare indumenti più leggeri e lasciare nell’armadio quelli più pesanti. Quindi, sta per arrivare quel periodo dell’anno in cui bisognerà riorganizzare gli spazi e riporre cappotti, giacche e maglioni di lana negli scatoloni invernali. Questo processo però non è privo di rischi, anzi, le tarme potrebbero essere già lì in agguato per banchettare con il nostro guardaroba.
Per prevenire l’assalto di questi parassiti esistono svariati rimedi. Tuttavia, bisogna fare attenzione a ciò che utilizziamo, perché alcuni prodotti potrebbero nuocere alla nostra salute.

Una pratica da evitare

Fino a non molto tempo fa, per scongiurare l’infestazione delle tarme, si utilizzavano vari stratagemmi, uno su tutti la naftalina. Molti, infatti, ricorderanno l’odore pungente dei vecchi cassetti dei comodini, o degli armadi, della nonna. Oggi, invece, è risaputo che questo prodotto è altamente cancerogeno.
Infatti, la naftalina, come riporta anche l’AIRC, appartiene al gruppo 1 dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) di Lione. Di questo gruppo fanno parte tutte quelle sostanze considerate cancerogene per gli esseri umani.
La naftalina, per questi motivi, ormai non è più in commercio in Italia ed in Europa dal 2008. Tuttavia, è ancora molto semplice da reperire su vari siti web ed ecommerce. Il consiglio, quindi, è quello di diffidare da questo prodotto e preferire soluzioni più naturali, come quella che stiamo per svelare.

Quindi, ecco come proteggere armadi e indumenti dall’assalto delle tarme con questo rimedio naturale da provare subito

Per contrastare le tarme e salvaguardare mobili ed indumenti, come già detto, si possono sfruttare diversi rimedi naturali. Uno dei più efficaci, ma poco conosciuti, potrebbe essere quello di utilizzare l’olio essenziale di ginepro della Virginia, o anche detto albero rosso.
Questa pianta, chiamata Juniperus virginiana, è una conifera sempreverde, dal legno rossastro, originaria del Nord America. Coltivata principalmente a scopo ornamentale, si tratta di una pianta molto apprezzata anche per i suoi oli essenziali.
Questi ultimi generalmente si utilizzano nei diffusori per ambienti oppure nell’aromaterapia, poiché sarebbero in grado di rilassare la mente ed alleviare le tensioni.
Inoltre, trovano utilizzo anche in campo cosmetico, per la cura della pelle e dei capelli, soprattutto nel trattamento della forfora.

L’odore di questi oli essenziali, nonostante sia piacevolissimo per l’uomo, in realtà è molto fastidioso per le tarme. Infatti, basterà applicarne qualche goccia direttamente sulle superfici di armadi e comodini per tener lontani questi odiosi parassiti. Per una migliore riuscita, si potrebbero mescolare alcune gocce di olio essenziale insieme alla cera adatta per trattare il legno.
In alternativa, si potrebbero versare all’interno di un pot pourri, in maniera tale che l’aroma venga rilasciato più lentamente. Quindi, ecco come proteggere armadi e indumenti tenendo lontane le tarme.

Consigliati per te