Ecco come identificare ed eliminare facilmente questo fastidioso insetto che attacca la nostra dispensa e i nostri vestiti

casa

Farfalline, vermetti, larve e piccoli e fastidiosi insetti possono alle volte insediare i nostri spazi. Il più delle volte parliamo di insetti dall’aspetto innocuo che pur non essendo pericolosi per l’uomo, creano comunque enormi danni ai nostri oggetti preferiti. Complementi d’arredo, libri, vestiti, alcuni insetti sono davvero in grado di mimetizzarsi e nascondersi in ogni angolo della nostra casa. Per esempio, tra le pieghe della nostra maglietta preferita o di un divano, possiamo imbatterci nei pesciolini d’argento.

Ecco come identificare ed eliminare facilmente questo fastidioso insetto che attacca la nostra dispensa e i nostri vestiti

Grandi non più di 1 centimetro, i pesciolini d’argento, si nutrono di zuccheri, colla e amidi presenti nel nostro cibo o in oggetti presenti nelle nostre case. Ecco perché, non solo la nostra dispensa non è al sicuro, ma non lo sono neanche la maggior parte dei nostri oggetti preferiti. Dai giornalini ai libri, dalle cartoline alle foto, passando per i tessuti di cotone o pelle. Dunque davvero una bella gatta da pelare. Per risolvere questo fastidioso inconveniente possiamo ricorrere a diversi rimedi. Utilizzando sia prodotti chimici che prodotti naturali ad hoc, facilmente reperibili in casa.

Soluzioni casalinghe

Per individuare e sbarazzarci di questo fastidiosissimo insetto, possiamo ricorrere a facili rimedi casalinghi. Tra questi, efficaci sono le bucce di cetriolo e il sale da tavola.

  • La buccia di cetriolo, grazie al suo forte odore, è tra i migliori metodi per scovare e rimuovere i pesciolini d’argento. Infatti, questi animaletti, non sopportano l’odore di questa verdura. Dunque, basterà sbucciare il nostro cetriolo e posizionare le bucce nei punti da cui potrebbero entrare in casa. Possiamo anche adagiarne un po’ nella nostra dispensa, oppure nei punti in cui li individuiamo.
  • Altro rimedio casalingo interessante è il sale da tavola. Difatti, i pesciolini d’argento, solitamente non sono in grado di resistere al sale e muoiono gradualmente di disidratazione. Potrebbe volerci più tempo per ucciderli ma questo rimedio è comunque tra i più efficaci.

Un rimedio profumato

Per scacciare via i pesciolini d’argento, possiamo usare anche della lavanda. Difatti, questi insetti non amano l’odore della lavanda, dunque, possiamo usare l’olio di lavanda per profumare la nostra casa. Potremmo inoltre aggiungere qualche goccia di olio di lavanda in un flacone con del detergente per la pulizia e spruzzarlo negli angoli della nostra casa. Sotto i lavandini o intorno ai battiscopa, nella credenza della cucina o nei mobiletti in bagno.

Dunque, ecco come identificare ed eliminare facilmente questo fastidioso insetto che attacca la nostra dispensa e i nostri vestiti, con rapide soluzioni casalinghe. Ovviamente, per prevenire la comparsa degli insetti in casa, si consiglia una profonda pulizia della casa almeno due volte al mese.

Approfondimento

Non solo lavanda e bicarbonato, possiamo dire addio alla puzza profumando casa con questo incredibile metodo della nonna

Consigliati per te