Ecco 3 itinerari per un weekend tra i vigneti alla scoperta di colori e sapori autunnali

vigneti

L’Italia è terra di un patrimonio tradizionale e culturale che tutto il Mondo ci invidia. Mantenendo sempre vivo il rapporto con il passato è possibile realizzare prodotti di eccellenza assoluta, uno tra tutti il vino. Lungo lo stivale ci sono tantissimi vigneti e cantine che tramandano storie, segreti e tradizioni italiane.

Per scoprire dove e come nascono i grandi vini basta mettersi in cammino lungo le numerose Strade del Vino: percorsi enogastronomici dove passeggiare tra arte, natura e gusto. Ecco 3 itinerari per un weekend tra i vigneti alla scoperta di colori e sapori autunnali.

L’enoturismo

L’enoturismo è un fenomeno che nasce in Italia circa 25 anni fa ed è in costante crescita. Grazie ad alcune manifestazioni nazionali come Città del Vino, Calici sotto le stelle e Benvenuta Vendemmia, il turista è entrato in cantina ed ha potuto avere rapporti diretti con il produttore. Ora però non chiede solo di degustare il vino, ma desidera conoscere il luogo dove questo è stato prodotto, esplorando i vigneti e assaggiando i prodotti tipici. Abbinare il gusto alle suggestioni del territorio è una delle esperienze più belle da fare.

Ecco 3 itinerari per un weekend tra i vigneti alla scoperta di colori e sapori autunnali

Da nord a sud dello stivale esistono numerose Strade del Vino che coinvolgono altrettanti comuni sparsi sul territorio. In essi le bellezze architettoniche e naturali si sposano perfettamente con il benessere che un buon bicchiere di vino può regalare. Esistono percorsi pensati per tutti, adatti ad ogni esigenza, per appassionati, curiosi e famiglie: eccone 3.

Strada del Prosecco di Valdobbiadene e Conegliano in Veneto

Il Veneto ha una produzione vinicola da primato. Si produce il Soave DOC, il Valpolicella, ma l’eccellenza per antonomasia è il Prosecco di Valdobbiadene e Conegliano. Questo spumante è tra i vini migliori al Mondo e il percorso creato per conoscerlo si snoda tra natura, castelli medioevali, ville aristocratiche e sorgenti termali.

Strada del Vino Nobile di Montepulciano in Toscana

I vini toscani sono amati ed esportati in tutto il Mondo. Uno di questi è sicuramente il Nobile di Montepulciano, prodotto con uva Sangiovese. L’itinerario non solo offre la possibilità di degustare un buon calice di vino, ma permette anche di apprezzare l’incredibile campagna toscana fatta di paesaggi incantevoli e borghi storici suggestivi.

Strada del vino del Salento in Puglia

La Puglia oltre alle spiagge e alle distese di ulivi, ci regala alcuni tra i vini più importanti d’Italia: il Primitivo di Manduria, la Malvasia di Brindisi e il Negroamaro. La strada si snoda lungo la via Appia e attraversa centri storici dal fascino unico in cui è possibile degustare i migliori prodotti della zona.

Queste sono solo alcune Strade del Vino, basta trovare quelle più vicine a casa e approfittare per trascorre un bel weekend all’insegna della buona cucina e del buon vino.

Approfondimento 

Ottobre è il mese migliore per fare un weekend fuori in questa piccola città

Consigliati per te