È una vera ghiottoneria questa pasta con le vongole grazie ad un’aggiunta che conquisterà proprio tutti

vongole

Gli spaghetti con le vongole sono un piatto tipico campano. Parliamo di una ricetta che racchiude tutto il sapore del mare, semplicissima da preparare e molto amata in tutte le regioni d’Italia.

Un primo piatto di pesce perfetto per ogni occasione. Per un pranzo in famiglia, una cena con gli amici e anche per la Vigilia di Natale.

Le vongole sono dei deliziosi molluschi racchiusi in due conchiglie. Sono facilmente reperibili tutto l’anno. Ma facciamo attenzione, al momento dell’acquisto assicuriamoci che siano vivi e ben serrati nei loro gusci.

È una vera ghiottoneria questa pasta con le vongole grazie ad un’aggiunta che conquisterà proprio tutti

Gli spaghetti con le vongole sono una vera prelibatezza da preparare con pochissimi ingredienti. Aglio, olio, vongole fresche e polpose, trito di prezzemolo e quell’immancabile cremina che si crea naturalmente con l’amido della pasta.

Tuttavia sono molte le varianti. Ad esempio, possiamo aggiungere alla ricetta originale dei pomodorini, carciofi, asparagi o funghi.

Ma non tutti sanno che le vongole si sposano bene anche con i legumi, in particolare con i ceci. Un connubio perfetto che renderà il nostro piatto davvero unico. Infatti è una vera ghiottoneria questa pasta con le vongole grazie ad un’aggiunta che conquisterà proprio tutti.

Preparazione

Gli ingredienti per preparare gli spaghetti con le vongole e crema di ceci sono:

  • 1 kg di vongole già spurgate;
  • 400 grammi di spaghetti;
  • 300 grammi di ceci precotti;
  • 3 spicchi di aglio;
  • 2 rametti di prezzemolo;
  • olio extravergine di oliva quanto basta;
  • sale e peperoncino quanto basta.

Iniziamo la nostra ricetta controllando le vongole. Facciamo attenzione, perché quelle aperte o con i gusci rotti dovranno essere assolutamente eliminate.

Aggiungiamo in una pentola l’olio, uno spicchio di aglio e i gambi del prezzemolo. Rosoliamo e versiamo le vongole, chiudendo con un coperchio. Agitiamo di tanto in tanto e spegniamo il fuoco quando i nostri piccoli molluschi saranno completamente aperti. Togliamo le vongole e filtriamo il loro liquido.

Nel frattempo in un altro tegame lasciamo imbiondire l’aglio. Aggiungiamo i ceci e cuociamo per circa 10 minuti. Terminata la cottura, eliminiamo l’aglio e frulliamo.

Lasciamo che gli spaghetti cuociano in abbondante acqua salata, mentre in un tegame mettiamo a scaldare l’aglio, il peperoncino, la crema di ceci, le vongole e il loro liquido. Scoliamo gli spaghetti al dente e versiamoli nella pentola delle vongole. Amalgamiamo per qualche minuto e serviamo decorando il piatto con del prezzemolo tritato.

Un piccolo consiglio: possiamo sostituire gli spaghetti con dei paccheri.

Approfondimento

In pochi lo conoscono ma questo pesce pregiato e povero di grassi vale oro grazie a proteine e minerali

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te