È possibile vivere in una casa naturale interamente stampata in 3D?

stampante 3D

Grazie a Proiezioni di Borsa si sono già affrontati gli innumerevoli vantaggi delle stampanti 3D. Ormai i suoi utilizzi sono così versatili da toccare diversi settori, anche quello edile. Si può tranquillamente dire che le case stampante in 3D sono il futuro.

Ma davvero è possibile vivere in una casa naturale interamente stampata in 3D? Nelle prossime righe non solo si spiegherà com’è possibile, ma anche quali sono i vantaggi.

Perché stampare in 3D una casa?

La sfida di stampare un’intera casa in 3D è stata accolta è vinta da diverse imprese. L’obiettivo era ridurre i costi di una normale casa e abbinare la tecnologia all’eco sostenibilità. Si utilizza terra cruda, raccolta dai terreni locali. Zero emissioni per portare un adattamento a qualunque clima e circostanza.

Alla terra cruda si aggiunge paglia di riso e fibre vegetali per renderla più resistente all’acqua. All’interno della struttura viene creato un intreccio, per integrare i sistemi di ventilazione e isolamento. Questo permette di raggiungere una classe energetica talmente efficiente da non dover utilizzare il riscaldamento.

Dal punto di vista energetico si ha quindi una casa autosufficiente. Il sogno di creare una casa di questo tipo continua con la voglia di realizzare una vera e propria città autosufficiente. Questo potrebbe cambiare radicalmente il concetto che si ha di sostenibilità.

Come funziona?

Le stampanti 3D funzionano sostanzialmente come una pistola con la colla a caldo. Dove al posto della colla a caldo si trovano filamenti di plastica o di soia (fibre vegetali). Ed è formata da tre elementi.

Un braccio, una colonna e un estrusore che porta il materiale nel punto da depositare. Usando un sistema modulare che consiste nel creare dei blocchi, in questo caso tondi, si possono realizzare edifici di qualsiasi dimensione.

Quindi è possibile vivere in una casa naturale interamente stampata in 3D? Si. Oltre a utilizzare materiali ecosostenibili per costruirla, ha un impatto ambientale molto basso e permette un enorme risparmio di luce e gas.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te