Dopo la peggior performance da inizio anno un titolo del settore costruzioni si candida a ripartire al rialzo

webuild

Dopo la peggior performance da inizio anno un titolo del settore costruzioni si candida a ripartire al rialzo. È questo quanto si ricava andando ad analizzare la performance 2020 dei titoli del settore Costruzioni e Progettazione a livello mondiale e il grafico di Webuild.

Come si vede dalla tabella seguente, il 2020 non è stato un anno particolarmente brillante per il settore Costruzioni e Progettazione. Solo due titoli hanno avuto una performance positiva mentre il resto ha subito perdite a due cifre.

In questo contesto Webuild è il titolo che ha fatto peggio con una performance del -37,01%.

Va detto, però, che secondo le raccomandazioni degli analisti il titolo è sottovalutato di circa il 60%. Questa sottovalutazione è confermata dal confronto tra il fair value di Webuild e le sue attuali quotazioni. Inoltre la società è una delle più sottovalutate, con un rapporto “enterprise value to sales” a 0,3 per l’esercizio 2020.

Ci sono, quindi, i presupposti per una ripresa delle quotazioni, anche se il consenso medio degli analisti è Hold che contiene un invito alla prudenza da non prendere sotto gamba.

Performance da inizio anno dei principali titoli a livello mondiale del settore Costuzioni e Progettazione.

Dopo la peggior performance da inizio anno un titolo del settore costruzioni si candida a ripartire al rialzo. Su quali livelli si potrebbe ripartire al rialzo?

Webuld (MIL:SAL) ha chiuso la seduta del 21 agosto in ribasso dello 0,63% rispetto alla seduta precedente a quota 1,096€.

Time frame giornaliero

La proiezione in corso è ribassista, ma le ultime cinque sedute hanno evidenziato una grande forza dei rialzisti. Come si vede dal grafico, infatti, le quotazioni hanno cercato di rompere al ribasso il forte supporto in area 0,9864 euro (II obiettivo di prezzo), ma senza successo. Si sono create, quindi, le condizioni per un rialzo che possa portare il titolo almeno fino in area 1,0668 euro (I obiettivo di prezzo). Una chiusura giornaliera superiore a questo livello farebbe accantonare definitivamente lo scenario ribassista di breve.

Qualora, invece, si dovesse continuare al ribasso il prossimo obiettivo si trova in area 0,90727 euro (III obiettivo di prezzo) dove potremmo assistere a un’inversione rialzista.

webuild

Webuild: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

Sul settimanale è vero che il supporto in area 1,03 euro è stato rotto al ribasso, ma il supporto dinamico (linea rossa obliqua) ha tenuto bene.

La ripresa rialzista passa per un recupero in chiusura di settimana di area 1,03 euro. In caso contrario la discesa potrebbe continuare fino in area 0,7707 euro.

webuild

Webuild: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

La ripresa rialzista sul time frame mensile è molto lontana da venire, ma per evitare ulteriori tracolli è fondamentale che il supporto in area 0,94441 euro regga in chiusura di mese. In caso contrario gli obiettivi sono quelli indicati in figura.

Una ripresa rialzista passa per una chiusura mensile superiore a 1,2636 euro.

webuild

Webuild: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Nel breve periodo sono ancora da preferire operazioni al ribasso sul Ftse Mib Future, nel lungo i rialzisti tengono ancora

Consigliati per te