Dopo 5 settimane la chiusura settimanale sul Future Ftse Mib è stata inferiore all’apertura. Quali implicazioni per il futuro?

Ftse Mib Future

Settimana scorsa facevamo notare come fossero ormai 5 le settimane consecutive al rialzo per il Future Ftse Mib. Inoltre evidenziavamo un dato statistico molto importante. L’ultima volta che il Future Ftse Mib aveva inanellato cinque settimane di fila al rialzo è stato tra maggio e giugno del 2021 quando la sequenza al rialzo si è fermata a quota 6. Anche in passato avere sequenze di settimanale superiore a 6 è stato un avvenimento molto raro. Inoltre ogni volta il raggiungimento di questo traguardo è stato l’inizio quanto meno di un breve ritracciamento. Adesso, dopo 5 settimane la chiusura settimanale sul Future Ftse Mib è stata inferiore all’apertura.

Come vedremo nelle sezioni successive, il fatto che la chiusura settimanale sia stata inferiore all’apertura non ha provocato grossi problemi, almeno per il momento, ma bisogna stare molto attenti e non abbassare la guardia.

Dopo 5 settimane la chiusura settimanale sul Future Ftse Mib è stata inferiore all’apertura. Quali implicazioni per il futuro secondo l’analisi grafica?

Alla chiusura del 12 novembre il Ftse Mib Future ha visto chiudere le sue quotazioni a 27.586 in rialzo dello 0,37% rispetto alla seduta precedente. La settimana, invece, si è conclusa con una variazione al ribasso dello 0,24%.

Time frame giornaliero

La tendenza in corso è rialzista e il I obiettivo di prezzo in area 27.430 è stato rotto al rialzo.  La chiusura giornaliera superiore a questo livello ha fatto scattare un ulteriore allungo verso gli obiettivi indicati nel riquadro in rosso.

Solo una chiusura giornaliera inferiore a 27.430 metterebbe in dubbio lo scenario rialzista.

Ftse Mib Future

Time frame settimanale

Nonostante la debolezza, la settimana appena conclusasi ha confermato la rottura del trading range individuato dai livelli 24.060 – 26.900 di cui abbiamo parlato spesso nelle settimane precedenti.

Al momento, quindi, non ci sono più ostacoli sul cammino che porta verso gli obiettivi indicati in figura. Tuttavia, vista la statistica di cui abbiamo parlato in precedenza, non è da escludere un tentativo dei ribassisti di riprendere il controllo.

Ftse Mib Future

Time frame mensile

Con la chiusura mensile di ottobre superiore a 26.500, l’ultimo ostacolo lungo il cammino che porta al II obiettivo di prezzo in area 29.760 è stato abbattuto. Successivamente una chiusura superiore a questo livello aprirebbe le porte al raggiungimento della massima estensione rialzista in area 38.350.

Ftse Mib Future

 

 

Consigliati per te