Continua l’ascesa del caffè che ora potrebbe volare. Attenzione solo a questo swing che potrebbe far invertire il trend

caffè

Da diversi mesi il nostro Ufficio Studi ha segnalato il trend rialzista di questa materia prima indicando l’elevata probabilità che potesse essere stato segnato un minimo rilevante. Cosa è successo frattanto? Continua l’ascesa del caffè che ora potrebbe volare. Frattanto, sono stati raggiunti i 200 come preventivato nel mese di maggio di quest’anno.

A che punto siamo oggi e cosa dobbiamo attendere da ora in poi? Quali sono i punti di forza e quali potrebbero essere quelli di debolezza?

Il caffè ha chiuso la giornata di contrattazione del giorno 1 ottobre al prezzo di 204,05  in rialzo del 5,18% rispetto alla seduta precedente. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 127,56 ed il massimo a 218,20.

Nelle scorse giornate di contrattazione quindi, è stata centrata l’area dei massimi proiettata per i mesi precedenti. Il rialzo è quindi finito oppure ci sono le condizioni per andare oltre i 218,20 nei prossimi mesi?

Le nostre proiezioni per i prossimi 12 mesi sono le seguenti:

area di minimo attesa 166,56/185,16

area di massimo attesa 244,59/266,18.

Fra possibili alti e bassi fisiologici, riteniamo che ci siano tutte le condizioni per assistere a ulteriori forti rialzi di medio termine.

Continua l’ascesa del caffè che ora potrebbe volare. Attenzione solo a questo swing che potrebbe far invertire il trend

Cosa monitorare con attenzione  e che potrebbe mettere in pericolo il trend rialzista?

La strategia  di investimento da applicare al momento attuale

Per chi mantiene posizioni di breve e  lungo termine come da nostre pregresse indicazioni può farlo  con stop loss/stop profit a 174,03 per gli obiettivi poc’anzi indicati.

Solo discese sotto questo livello infatti potrebbero mettere in crisi il trend di medio lungo termine.

La nostra view comunque rimane sempre invariata rispetto a quanto scritto nei mesi precedenti:

riteniamo che questo movimento rialzista potrebbe riportare le quotazioni nei prossimi 2 anni verso i 313,82 del mese di ottobre 2014.

Si procederà per step e di volta in volta aggiusteremo il tiro.

Consigliati per te