Consuma più corrente del forno e del ferro da stiro questo elettrodomestico di cui è facile fare a meno

ferro da stiro

Come la maggior parte degli italiani si sta rendendo conto, le bollette continuano ad aumentare vertiginosamente. Per questo, sono tante le famiglie che si trovano costrette a fare economia, specialmente per quanto riguarda l’uso della corrente elettrica. È ovviamente sempre buona norma cercare di non sprecare questa risorsa, non soltanto per il bene del nostro portafoglio, ma anche per quello del pianeta.

A volte però, trascuriamo il fatto che gli elettrodomestici a consumare di più sono spesso i più insospettabili. Non sono tanto le lampadine accese, il frigorifero, la televisione, o il caricatore del telefono a consumare grandi quantità di energia. Bensì si tratta di elettrodomestici di cui molte volte non possiamo fare a meno, come ad esempio il ferro da stiro. Ma ce n’è uno in particolare che consuma molta energia.

L’asciugacapelli, infatti, consuma circa 40kWh, un valore più alto rispetto ad altri elettrodomestici che usiamo quotidianamente. Ma fortunatamente è facile eliminare o per lo meno limitare molto la sua presenza nella nostra routine quotidiana.

Consuma più corrente del forno e del ferro da stiro questo elettrodomestico di cui è facile fare a meno

Il phon è quindi un grandissimo nemico del risparmio, che consuma, in proporzione, molta più energia rispetto ai grandi elettrodomestici. Fortunatamente, però, è semplice disfarcene.

La maggior parte delle volte il suo uso è superfluo. Anzi, oltre che superfluo è anche dannoso. Troppi di noi infatti utilizzano l’asciugacapelli a una temperatura troppo alta, che rovina i capelli. Vediamo quindi come fare per dire addio per sempre a questo elettrodomestico.

Come smettere di usare il phon

La prima regola per smettere di usare il phon è quella di asciugare i capelli accuratamente con un asciugamano in microfibra. La microfibra, a differenza dell’asciugamano di spugna, aiuta a tenere sotto controllo il crespo e non rovina i capelli. Dato che il phon consuma più corrente del forno e del ferro, sarà un grande vantaggio imparare a farne a meno.

Asciughiamo le radici, non preoccupiamoci delle lunghezze

Per fare a meno del phon, è importante avere una strategia. In particolare, assicuriamoci di asciugare bene le radici con un asciugamano in microfibra. Non preoccupiamoci troppo invece di asciugare le lunghezze. Lasciamo che l’acqua evapori naturalmente. Se abbiamo i capelli lunghi, lasciamoli sciolti per permettere alla nostra chioma di asciugarsi più in fretta. Il phon è oltretutto responsabile di un problema che molti riscontrano durante la brutta stagione: i capelli secchi, spenti e sfibrati.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te