Commodities: i valori da monitorare intraday e le operazioni per 4 strumenti per la giornata del 12 luglio

ProiezionidiBorsa

Cosa attendere dai mercati delle commodities per domani?
Cosa ci dirà la più probabile direzione che assumeranno le commodities nelle prossime ore e giornate?

Come regolarsi e come comportarsi?

Cosa monitorare per capire se nelle prossime ore il rialzo/ribasso continuerà o ci sarà un’inversione ribassista/rialzista?

Basta monitorare i valori di Hit The Target  per mantenere il polso della situazione  e per capire/seguire e tradare  la prossima direzione:


Segnali di Borsa

Valori per il 12  luglio

Argento
1 16,29

2 16,11

Cosa significa?

Che   potrebbe essere possibile un ritorno in area 16,11 pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1  tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Crude oil
1 75,25

2 74,11

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area 74,11  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1  tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Natural Gas
2,99

2,88

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area  2,88  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1  tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Oro
1 1.252

2 1.241

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area  1.252  pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1  tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Legenda

SOPRA 1 E’ LONG SOTTO 2 E’ SHORT IN MEZZO E’ FLAT

Attenzione! MAI aprire posizioni contrarie al trend rialzista se si è sopra 1) e al trend ribassista se si è sotto il punto 2)

Quindi, sopra 1) mai aprire Short e  sotto 2) mai aprire Long

I rialzi, i ribassi e le fasi laterali delle prossime ore passano per i dati evidenziati nella tabella. Movimenti stabili sopra 1, aprirebbero l’ipotesi di movimenti direzionali rialzisti nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Sotto 2 i movimenti sarebbero direzionali ribassisti.

1 e 2 inoltre sono valori che in intraday possono rappresentare primari supporti e resistenze ed obiettivi di ribassi/rialzi e/o punti da dove inizia un rialzo/ribasso.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te