Come sbiancare e far tornare luminoso un accappatoio bianco

accappatoio

Con il passare del tempo gli indumenti bianchi, più di altri, tendono a mostrare visibilmente i loro stato d’usura. Negli anni, infatti, i capi bianchi tendono a consumarsi e a diventare giallini o grigiastri. Al colpo d’occhio non è proprio il massimo.

A dirla tutta i capi ingialliti risultano antiestetici e danno un senso di vecchiume. Non solo la biancheria intima ma altri tipi di abbigliamento, accappatoi compresi. Quindi, vediamo come sbiancare e far tornare luminoso un accappatoio bianco con poco.

A mollo in acqua e bicarbonato

Il metodo forse più accreditato per dare nuova vita al nostro accappatoio è quello di tenerlo a mollo in acqua bollente e bicarbonato di sodio.

L’azione combinata di questi due semplici ingredienti ci consente, in primo luogo, di far tornare bianco il nostro capo. In secondo luogo, l’accappatoio al termine del lavaggio risulterà più morbido. In terzo luogo, questo rimedio eliminerà ogni cattivo odore ed eventuale residuo di umidità e funghi accumulati sull’accappatoio.

L’aspirina

Un altro rimedio davvero utile e sconosciuto consiste nello scioglimento dell’aspirina in una bacinella d’acqua bollente. O meglio, di almeno tre aspirine.

Pochi lo sanno, ma lasciando agire questo comune farmaco per circa cinque o sette ore, il risultato sarà stupefacente. Questo è un altro esempio di come sbiancare e far tornare luminoso un accappatoio bianco.

Dentifricio

Se vogliamo esser sicuri di ottenere un accappatoio lucente possiamo avvalerci anche di un altro ingrediente formidabile. Stiamo parlando del dentifricio.

È il caso di usarne uno dalle proprietà fortemente sbiancanti. È dunque consigliabile una pasta per denti a base di perossido. Uniamo un tubetto di dentifricio a mezzo litro di aceto di vino, a un cucchiaio abbondante di bicarbonato e, naturalmente, all’acqua bollente.

Lasciamo agire tutti gli ingredienti per circa un paio d’ore. Il nostro accappatoio tornerà più bianco e luminoso di prima. Ripetiamo questo procedimento una volta ogni due o tre mesi.

Approfondimento

A proposito di pulizia accurata, scopriamo in questo articolo come pulire in maniera efficace la vaschetta della lavatrice.

Consigliati per te