Come risultare vincenti in una videochiamata di lavoro?

videochiamata

Oggi la diffusione della tecnologia consente mille e più modi di comunicare anche a distanza, tra partner, tra familiari, tra amici. Una storia a sé sono, invece,  le business call, ossia le videochiamate di lavoro e di affari.

Si pensi a un certo team di professionisti che s’incontra in remoto, per aggiornarsi sui lavori in corso. O a un colloquio di lavoro a distanza. Oppure tra venditore e potenziale acquirente e in discussione è la chiusura di un possibile contratto.

In questi, e casi simili, ci si chiede come risultare vincenti in una videochiamata di lavoro e quindi non bruciare l’occasione lavorativa? Procediamo con ordine.

No all’improvvisazione con gli strumenti tecnologici

La prima regola, se la volessimo tradurre, sarebbe: no all’improvvisazione con gli strumenti tecnologici che si ha intenzione di utilizzare. Per quel che riguarda il pc o lo smartphone, prediligere la disponibilità di un pc e il suo collegamento alla rete con cavo Ethernet.

Se non fosse possibile disporre di un computer, posizionarsi quanto più possibile nei pressi dell’antenna wifi. Poi, quindi, occorre prendere confidenza con la piattaforma di comunicazione in remoto.

Se abbiamo ricevuto l’invito a partecipare, analizziamo con attenzione quali sono le funzioni offerte dalla piattaforma in questione. In particolare, cerchiamo di capire se bisogna scaricare l’applicazione, come azionare il video, come attivare il microfono.

Inoltre, se è possibile prenotare un intervento o condividere materiale e documenti. Se, invece, siamo noi a condurre la videochiamata, sarebbe opportuno testare in anticipo la strumentazione. Assicurarsi che tutti i partecipanti abbiano chiare le informazioni per l’accesso alla riunione.

Posizionare, inoltre, lo smartphone o pc, su un piano stabile, che consenta di tenere le mani libere e di avere una inquadratura immediata e nitida. Orientarsi verso una ripresa a mezzo busto: risulterà decisamente più professionale.

Prove tecniche di trasmissione

Dopo la fase di conoscenza delle tecnologie, scatta tutta la parte di “allestimento della scena”. Dall’abbigliamento allo sfondo e alla luce, ecco gli altri accorgimenti da tenere bene a mente.

Abbigliamento. Bisogna averne cura esattamente come se stessimo andando in ufficio. L’outfit dovrà essere sempre studiato, più o meno formale ed elegante, a seconda del tipo di appuntamento che ci aspetta. Ma non dovrà mai essere trasandato.

Particolare attenzione per le donne, sia al trucco, anche se leggero, sia per i capelli, che dovranno essere ordinati, magari raccolti.

Lo sfondo. Per una videochiamata di lavoro è sempre meglio prediligere uno sfondo formale. L’ideale sarebbe posizionarsi in uno studio, davanti a una libreria. In caso contrario, meglio prediligere uno sfondo neutro, tipo una parete bianca o una tenda di colore unico.

L’audio e il video. Assicuriamoci che la qualità del suono sia ottimale e che le immagini siano il più possibile nitide e non disturbate. Per essere sicuri di centrare l’obiettivo, optiamo per una stanza isolata e lontana da rumori.

Posizioniamoci davanti la telecamera, in un ambiente con luminosità diffusa. La fonte di luce deve essere posta di fronte a noi, o lateralmente, ma mai alle nostre spalle, onde evitare l’effetto controluce. Anche in questo caso facciamo delle prove in anticipo.

La gestione dei documenti

Una caratteristica delle videochiamate di lavoro è data dalla possibile presenza di documenti. Eventuali slide, relazioni, schemi riassuntivi che fanno parte del nostro intervento dovrebbero essere inviati prima della chiamata.

Se, infatti, vengono messi anzitempo a disposizione dei partecipanti, si ottiene un forte risparmio di tempo. Oltre che a guadagnarne in comunicazione, che risulta più sciolta, più efficace e mirata ai nostri obiettivi d’affari.

Ecco, dunque, come risultare vincenti in una videochiamata di lavoro e far sì che un simile appuntamento si traduca in un nostro vantaggio.

Se invece il vostro intento è quello di scoprire come realizzare un video virale e di successo, allora vi consigliamo la lettura di questo articolo.

Consigliati per te