Come preparare un riso fritto come al ristorante cinese

riso fritto

Semplice e rapido da cucinare, preparare il riso fritto con un solo trucco segreto permetterà di mangiarlo come al ristorante cinese.

Con i suoi pochi ingredienti è considerato un cibo light dal sapore orientale. Ma perché quando si prova a farlo in casa diventa pesante e assorbe tutto l’olio? Il segreto è nel procedimento.

Ingredienti per 2 persone

  • 130 g riso a chicchi lunghi
  • prosciutto cotto una manciata di dadini
  • 1 cipollotto grande
  • 3 cucchiai di olio d’arachidi
  • un pizzico di sale e pepe
  • 2 uova
  • piselli piccoli una manciata
  • germogli di soia freschi q. b.

Come preparare un riso fritto come al ristorante cinese

Procedimento

Prendere il riso a chicco lungo (anche il basmati può andar bene) e lessarlo o cuocerlo a vapore senza salarlo. Seguire le istruzioni della scatola per avere un riso cotto perfettamente al dente.

Dopo la cottura, scolarlo bene e stenderlo su un piatto per farlo raffreddare. Il trucco per una buona riuscita di questo piatto è racchiuso proprio nella preparazione del riso in quanto dovrà essere freddo, da frigorifero.

Dovrà restare in frigo almeno per un’ora prima di andare a contatto con l’olio bollente per evitare che lo assorba per ottenere così una consistenza croccante, asciutta e leggera. Nel frattempo cucinare i piselli piccoli in acqua salata e scolarli bene dopo la cottura e metterli da parte.

Prendere il cipollotto e tagliarlo a rondelle e far dorare in una wok con 3 cucchiai di olio d’arachidi bollente e 70 g di prosciutto cotto tagliato a dadini piccoli. Quando sarà tutto ben cotto si potrà versare il riso freddo da frigorifero e aggiungere un pizzico di sale e pepe e a fuoco vivace saltarlo nella wok per far insaporire tutto.

Durante questo procedimento, si possono sbattere le uova in una ciotola con un po’ di sale e un cucchiaio di olio. Quando il riso sarà quasi cotto, bisognerà versare le uova nella wok e dopo qualche secondo inizieranno a rapprendersi e si potrà mescolare energicamente sul fuoco.

A fuoco appena spento si potranno aggiungere i piselli cotti in precedenza e i germogli di soia. Impiattarlo e servirlo ancora ben caldo.

Approfondimento

Uno squisito pollo al mandarino da provare subito

Consigliati per te