Come preparare a casa un piatto da grande ristorante stellato con un uovo

uovo

Semplicità ed eccellenza possono tranquillamente andare a braccetto. Non è detto che ciò che non è semplice è necessariamente eccellente e viceversa. Inoltre, non è nemmeno detto che per provare gusti da grande ristorante stellato dobbiamo per forza spendere un capitale.

Infatti, possiamo preparare a casa con un uovo, prodotto di alta qualità a prezzi contenuti, un piatto che stupirà tutti. Stiamo naturalmente parlando dell’uovo alla Cracco, piatto signature del celebre chef milanese.

Tuttavia, oggi vedremo una preparazione diversa dalla sua ricetta originale, variazione doverosa per permettere a tutti di gustarlo al meglio. Ecco come preparare a casa un piatto da grande ristorante stellato con un uovo.

Indice dei contenuti

Ingredienti

Di seguito gli ingredienti occorrenti:

a) un uovo;

b) farina 00;

c) timo;

d) maggiorana;

e) noce moscata;

f) olio evo.

La preparazione

La preparazione della variante dell’uovo alla Cracco è davvero semplice ma necessita di un pò di tempo.

Dobbiamo concentrarci, infatti, sull’equilibrio dato dalle erbe aromatiche alla farina. In particolare, prendiamo una boule capiente e versiamoci tanta farina da coprirne il fondo. Diciamo di due centimetri, in linea di massima. In seguito, andiamo ad aggiungere le nostre care erbe aromatiche: timo e maggiorana.

Questo passaggio è fondamentale: dobbiamo infatti perdere un pò di tempo a mescolare bene la farina con questi due aromi affinché il gusto generale si equilibri e diventi omogeneo.

A questo punto, è fondamentale rompere l’uovo molto attentamente. In particolare, per questa ricetta abbiamo bisogno del solo tuorlo. Preso con cautela, riponiamo il tuorlo in un piccolo affossamento che abbiamo creato nella nostra farina aromatizzata al timo e alla maggiorana. Lo ricopriamo con la farina attorno e lo mettiamo in freezer per almeno venti minuti.

Se possiamo far scendere la temperatura del nostro freezer a meno 7 gradi sarebbe l’ideale. Infine, in una padella ricolma d’olio evo, andiamo a friggerlo. Dieci secondi e la variante dell’uovo alla Cracco è servita.

Ecco, dunque, come preparare a casa un piatto da grande ristorante stellato con un uovo. Consiglio finale: beviamoci un buon champagne insieme (focus sullo champagne qui).

 

Consigliati per te