Come avere la trascrizione istantanea dei messaggi vocali ricevuti su WhatsApp 

chattare su WhatsApp

Come avere la trascrizione istantanea dei messaggi vocali su WhatsApp. Ad oggi una gran parte della socialità di ognuno di noi viene espressa in rete. In particolare, tutto avviene grazie alle applicazioni presenti nei vari smartphone, che ogni giorno vengono scaricate da migliaia di utenti.

Dall’arrivo di Facebook più di dieci anni fa e, successivamente, con l’avvento di Instagram, concetti come popolarità e condivisione hanno subito un cambiamento radicale. In questo elenco di social ovviamente non può mancare l’applicazione più importante nel mondo della messaggistica. Ovvero WhatsApp.

Gli ultimi aggiornamenti

Fin dal giorno in cui si è presentata sul mercato, WhatsApp ha iniziato una trasformazione importante del modo in cui si concretizza la comunicazione tra smartphone. Se fino a pochi anni fa si era a abituati a pagare ogni messaggio. Ora la comunicazione, oltre che essere istantanea, è totalmente gratuita.

Proprio per questo motivo gli utenti che hanno deciso di scaricare l’app sono stati milioni. E da quel momento in poi WhatsApp ha lavorato per migliorare sempre di più il servizio.

Proprio per questo nell’ultimo periodo si sono lanciati degli interessanti aggiornamenti. Da quelli legati alla privacy come la rimozione degli accessi, ad altri legati, invece, alla possibilità di videochiamare. La lista è lunga.

Una delle novità più  importanti è certamente rappresentata dalla comparsa dei messaggi vocali. Su WhatsApp, oltre che scrivere, è possibile, infatti, registrare un audio e poi inviarlo.

Poco dopo la presentazione di questa importante novità, in molti hanno lavorato per capire come utilizzare al meglio questa nuova funzione. Infatti, ecco come avere la trascrizione istantanea dei messaggi vocali ricevuti su WhatsApp.

Le applicazioni ausiliari

I messaggi vocali sono considerati molto comodi e vengono utilizzati in continuazione dagli utenti. Nonostante ciò presentano alcune limitazioni.

Quante volte, ad esempio, ci è capitato di dover scrivere a chi ci inviava un audio di non poterlo sentire perché impegnati al lavoro o a lezione? In tal modo la conversazione si interrompe e si può rispondere solamente molte ore dopo.

Un’altra soluzione è quella di chiedere alla persona con cui si sta parlando di scrivere quello che ha detto nel messaggio vocale. In entrambi in casi si perde molto tempo e la conversazione perde di qualità. Proprio a questo proposito, esistono delle applicazioni ausiliari che possono aiutare moltissimo.

Si tratta di applicazioni in grado di trascrivere i file audio. E sugli App Store se ne possono trovare di tutti tipi. Una volta scaricata questa applicazione di supporto, basterà collegarla a WhatsApp.

Nel momento in cui qualcuno ci manderà un audio, e per qualunque motivo non potremo sentirlo, basterà avviare la trascrizione. In questo modo, dunque, potremmo leggere cosa viene riprodotto nel messaggio vocale, senza dover chiedere all’altra persona di scrivere o di aspettare. Provare per credere.

Dunque, ecco come avere la trascrizione istantanea dei messaggi vocali ricevuti su WhatsApp.

Consigliati per te