Come aggiungere un contatto su WhatsApp senza dover chiedere il numero di telefono

whatsapp

Come aggiungere un contatto su WhatsApp senza dover chiedere il numero di telefono. In questi ultimi anni il mondo delle comunicazioni ha subito un cambiamento radicale. Grazie all’arrivo sul mercato degli smartphone, e dunque delle applicazioni, l’invio dei messaggi non è stato più lo stesso. In questo, un grande merito senza dubbio lo ha WhatsApp. Il colosso della messaggistica istantanea è diventato in poco tempo l’applicazione più utilizzata in Europa e nel mondo. Per la comodità e la facilità d’uso, e per i frequenti aggiornamenti che continua a offrire, migliaia di utenti ogni giorno scaricano quest’app.

Aggiungere un contatto in rubrica

Per cominciare a poter messaggiare su WhatsApp, e quindi a poter effettivamente utilizzare l’applicazione, è necessario salvare i contatti nella propria rubrica. Infatti possiamo avviare una chat solamente se il numero di telefono dell’altra persona è salvato all’interno del nostro telefono. Che sia una chat di gruppo o individuale, il discorso non cambia. In realtà da qualche tempo esiste un metodo che rende questo passaggio rapidissimo, e tra poco vedremo di che si tratta.

Tradizionalmente, per poter salvare un contatto in rubrica, si deve chiedere alla persona il numero di telefono. Oppure, sempre tramite WhatsApp, si può chiedere ad un amico in comune di farsi inviare il contatto. In poche parole, ci possiamo far inviare il numero di telefono direttamente nella chat. Da qualche tempo però WhatsApp ha aggiunto un altro metodo che rende queste operazioni superate. Ecco dunque come aggiungere un contatto WhatsApp senza dover chiedere il numero di telefono.

Il QR Code

Ad oggi infatti è possibile aggiungere qualcuno su WhatsApp, senza però dover chiedere necessariamente, né alla persona interessata né ad altri, il numero del cellulare. Tutto ciò è possibile tramite il QR Code. Questo codice quadrato permette infatti di scannerizzare le informazioni di un contatto WhatsApp, compreso il numero di telefono. Andando nelle impostazioni del proprio WhatsApp infatti, troveremo la voce “QR Code”. Cliccandoci sopra, avremo la possibilità di condividerlo con chi vogliamo.

Inviandolo in una chat di gruppo ad esempio, daremo la possibilità agli altri di aggiungerci in rubrica alla velocità della luce, ma non solo. Le comodità non finiscono qui. Nel caso ci si trovi per strada con un conoscente a cui si vuole passare il contatto WhatsApp, non servirà altro che mostrarli questo codice. Con il suo smartphone, l’altra persona potrà scannerizzare il QR Code e avere istantaneamente tutte le informazioni del nostro contatto, incluso il numero. In pochi semplici passi dunque, ecco come aggiungere un contatto WhatsApp senza dover chiedere il numero di telefono.

Consigliati per te