Cavolini di Bruxelles al forno, il modo più semplice, sano e croccante per gustarli

Cavolini di Bruxelles

È la stagione dei cavolini di Bruxelles. La variante mignon della famiglia delle Brassica Oleracea è una verdura gustosa e nutriente, che faremmo bene a portare sulle nostre tavole. Si tratta di un ottimo contorno, da servire con la carne, o addirittura di un ottimo secondo vegetariano.

Spesso per prepararli si ricorre a una grande quantità di ingredienti (grassi): burro, besciamella, formaggi vari. La verità è che i cavolini di Bruxelles hanno già un sapore molto deciso, perciò non serve aggiungere troppo per gustarli nel modo migliore.

Di seguito vediamo come preparare i cavolini di Bruxelles al forno, con l’aggiunta di pochissimi ingredienti. Si tratta del modo più semplice, sano e croccante per assaporarli.

Cavolini di Bruxelles al forno, gli ingredienti

Per prima cosa, gli ingredienti, calibrati per quattro commensali. Per i nostri cavolini di Bruxelles al forno abbiamo bisogno solamente di:

a) 600 grammi di cavolini di Bruxelles;

b) olio extravergine d’oliva;

c) aceto balsamico;

d) sale;

e) pepe.

Preparazione

Iniziamo preparando i cavolini di Bruxelles. Togliamo la base dura con un coltello ed eliminiamo anche le foglie più esterne. Dopodiché, laviamoli sotto un getto d’acqua tiepida.

Ora possiamo tagliarli in due parti e adagiarli su una teglia ricoperta di carta da forno.

Una volta adagiati, con la faccia piatta rivolta all’insù, condiamo i cavolini con l’olio d’oliva, il sale, il pepe (abbondante) e l’aceto balsamico.

Cavolini di Bruxelles al forno, il modo più semplice, sano e croccante per gustarli

Se vogliamo aggiungere un tono di sapore, possiamo grattugiare del Parmigiano Reggiano o del pecorino romano sui cavolini. Il formaggio, in cottura, formerà una deliziosa crosticina che renderà il piatto ancora più croccante e sfizioso.

Con o senza formaggio, ricordiamo di preriscaldare il forno. Dunque, inforniamo i cavolini a 180 gradi con forno ventilato, per circa venti minuti di tempo.

Versiamoli in una insalatiera e serviamoli quando più ci piace. Il risultato sarà sano e prelibato.

Abbiamo visto, dunque, come preparare i cavolini di Bruxelles al forno: il modo più semplice, sano e croccante per gustarli.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te