Attenzione a cosa bevi: ti spiego cosa c’è veramente nei succhi di frutta

Succhi di frutta

In un recente articolo abbiamo sfatato il mito dell’olio extra vergine di oliva, spiegandoti cosa c’è in una bottiglia che costa meno di 3 euro.

In questo vedremo cosa contiene un succo di frutta e soprattutto quali sono le bibite più sane. E potrai fare attenzione a cosa bevi: ti spiego cosa c’è veramente nei succhi di frutta.

Attenzione a cosa bevi: ti spiego cosa c’è veramente nei succhi di frutta

La prima regola da seguire è leggere attentamente l’etichetta guardando non solo gli ingredienti ma anche i valori nutrizionali. Anche prodotti con  un’alta percentuale di frutta possono contenere  aromi e additivi.

5 prodotti a confronto

a) Bevande a base di frutta. Questa categoria comprende diversi prodotti in cui il succo di frutta è presente in quantità variabile dal minimo fissato dalla legge del 12%, fino addirittura al 70%. . Il prodotto è venduto come aranciata o limonata e può essere gasato.

b) Tè freddo in bottiglia. La preparazione industriale di queste bevande prevede l’aggiunta di zuccheri in quantità importanti, superiori agli altri ingredienti.

c) Nettari e polpe. A differenza delle bevande non possono contenere aromi. Per quanto riguarda il nettare di frutta, la percentuale di frutta varia dal 25% dei succhi di banana al 50% di quelli di mela e pera. Lo zucchero (anche misto ad altri dolcificanti) e ammesso fino al 20% del prodotto.

d) Bevande energetiche, Sono bevande non alcoliche che contengono diverse sostanze stimolanti. La vendita di tali prodotti è stata vietata per diversi anni in alcune nazioni europee ed è stata messa in discussione anche negli USA a seguito delle possibili conseguenze in caso consumo eccessivo. Il loro contenuto di caffeina è il più elevato tra le bevande (escludendo il caffè espresso).

e) 100% succo di frutta. Contiene solo frutta, senza ulteriore aggiunta di acqua, e alcuna aggiunta di zucchero, edulcoranti o additivi. Questo può essere ottenuto per spremitura del frutto oppure per ricostituzione dal succo concentrato di un frutto.

Adesso finalmente sai cosa stai acquistando!

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te