Arriva l’autunno, accoglilo preparando una squisita torta di funghi con una ricetta vegan semplice e veloce

torta rustica

Arriva l’autunno, accoglilo preparando una squisita torta di funghi con una ricetta vegan semplice e veloce. Hai mai provato a preparare una torta rustica? Ne esistono dei tipi più disparati, in effetti, e in tal senso c’è l’imbarazzo della scelta. Te ne proponiamo una vegan, semplice e veloce da preparare, che richiede all’incirca 30 minuti di cottura.

Arriva l’autunno, accoglilo preparando una squisita torta di funghi con una ricetta vegan semplice e veloce

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio di oliva;
  • sale q.b.;
  • 300 g di farina;
  • 150 g di acqua tiepida;
  • 3 patate grandi;
  • 20 g di funghi porcini secchi;
  • 600 g di funghi freschi a piacere;
  • pepe q.b.;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • prezzemolo fresco.

Procedimento

Prima di tutto, bisogna mettere in ammollo i funghi freschi e lessare le patate. Una volta che queste ultime sono morbide, devono essere scolate, raffreddate e pelate. Nel lasso di tempo durante il quale cuociono, è possibile preparare l’impasto della torta salata. Per farlo, mettere la farina a fontana su una spianatoia e aggiungere poco alla volta l’acqua. In seguito, anche olio d’oliva e appena un pizzico di sale. Quindi, non resta che impastare fino ad ottenere un impasto elastico e omogeneo, cui far acquisire la forma di una palla.

Quindi, cominciate a preparare il ripieno della torta. Versate dell’olio d’oliva all’interno della padella, per poi far rosolare i funghi freschi al suo interno assieme all’aglio. Aggiungere sale e pepe. Poi, scolare i funghi secchi, filtrateli e aggiungeteli a quelli freschi. Fate cuocere il tutto per altri 5 minuti, togliendo l’aglio e sostituendolo con il prezzemolo fresco tritato. Cominciate a tagliare le patate a fette e salatele.

Recuperare, poi, l’impasto cui prima si è  fatto assumere una forma sferica. Bisogna dividerlo in due metà, l’una più grande dell’altra, stenderle col mattarello e dare a ciascuna lo spessore di 1 cm circa. Quindi, infornare la torta dopo avere foderato la teglia ed adagiato l’impasto in maniera tale che sporga di 1 cm. Quindi, non resta che farcirla alternando uno strato di patate ed uno di funghi, versarci un filo d’olio d’oliva, chiuderla con la restante parte di impasto ed infornarla per 25 minuti circa.

Quando sarà pronta, dovrete solo farla raffreddare e mangiarla. Buon appetito!

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te