Altro che solita torta mimosa o alle mele, faremo un figurone con questo dolce squisito della tradizione brasiliana

dolce

Quando si vogliono sorprendere gli ospiti, a volte bisogna provare qualcosa di nuovo e inaspettato. In questo, i dolci brasiliani sono veramente tra le soluzioni migliori.

La cucina brasiliana, infatti, è piena di sorprese e di piatti molto golosi e originali che conquistano facilmente ogni palato. Conoscere alcune di queste ricette può essere un vero asso nella manica per quando si hanno ospiti. Ne è un chiaro esempio quel capolavoro che è lo strogonoff, che rende il pollo tenero e saporito.

Parlando di dolci, assolutamente da provare è una torta di cui non si potrà più fare a meno.

Altro che solita torta mimosa o alle mele, faremo un figurone con questo dolce squisito della tradizione brasiliana

Pochi la conoscono, ma questa torta brasiliana è veramente l’ideale per una cena in compagnia. Il latte condensato, protagonista di questa ricetta, è uno degli ingredienti principali di molti dolci brasiliani, come dell’amatissima alternativa al classico budino.

Per preparare la torta, prima di tutto bisogna procurarsi il latte condensato. Chi preferisce, può cimentarsi ai fornelli e prepararlo a casa con i seguenti ingredienti:

  • 200 g di zucchero;
  • 150 g di latte;
  • 25 g di burro;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 1 cucchiaino di amido di mais.

Per prepararlo, bisogna semplicemente mettere sul fuoco in una pentola il burro, il latte, lo zucchero e la vanillina e mescolare. Dopo che si è raggiunta l’ebollizione, si può aggiungere l’amido di mais e lasciare sul fuoco per 5 minuti, continuando a mescolare. Infine, bisognerà mettere il composto in un barattolo e lasciarlo raffreddare.

Come preparare la torta brasiliana col latte condensato

Altro che solita torta mimosa o alle mele, è il momento di preparare questa dolce ed energetica torta brasiliana. Inoltre, a parte, si dovranno preparare la crema e le palline di latte condensato da inserire successivamente nel composto.

Per la torta serviranno:

  • 5 carote;
  • 5 uova;
  • 330 ml di olio EVO;
  • 360 g di farina 00;
  • 300 g di zucchero;
  • 1 cucchiaino di lievito.

Dopo aver messo in un mixer le carote, l’olio e le uova, frullare bene e versare in una ciotola con farina, zucchero e lievito. Si può quindi travasare il composto in una tortiera a ciambella. Nel frattempo, ci si potrà dedicare alle palline, per le quali serviranno:

  • 30 g di burro;
  • 40 g di cacao;
  • 400 ml di latte condensato.

Tutti gli ingredienti andranno messi a temperatura ambiente in una ciotola. Dopo averli mescolati bene creeremo un composto che andrà diviso in palline, da lasciare in frigorifero un’ora e successivamente da infarinare. A questo punto, si potranno aggiungere nell’impasto della torta, da cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi per un’ora.

Infine, per la crema serviranno:

  • 160 ml di latte;
  • 100 g di cacao;
  • 400 g di zucchero;
  • 100 g di burro.

Prima di tutto bisogna scaldare il latte, poi aggiungere cacao, burro e zucchero e mescolare. Quando la torta sarà cotta, sarà il momento di versarci sopra la crema calda, da decorare a piacere con le codette di zucchero.

Consigliati per te