Alcuni possono non pensarci ma ecco cosa non dobbiamo far mai mancare al nostro cane nei prossimi mesi

cane

Quando il freddo si fa sentire prestiamo attenzione a cosa indossare per stare caldi e non raffreddarci. Provvediamo a riscaldare le nostre case e a munirci di coperte più pesanti quando andiamo a letto.
Tutto ciò non può avvenire per i nostri amici a quattro zampe, specialmente quando non possiamo farli dormire la notte in casa.
Alcuni possono non pensarci ma ecco cosa non dobbiamo far mai mancare al nostro cane nei prossimi mesi.
Anche se la maggior parte dei nostri amici a quattro zampe è provvista di pelliccia, non è detto che non sentano freddo, specialmente nei mesi più rigidi e in particolare quando dormono.
Se purtroppo non abbiamo la possibilità di farli dormire in casa non possiamo evitare di riscaldare la loro cuccia in vista dell’inverno.

Come rendere una cuccia più calda in modo semplice

Se abbiamo una cuccia dobbiamo provvedere a renderla adatta al freddo foderandola con materiali isolanti, come il legno o il polistirolo.
Per isolarla dal terreno fare in modo che la base resti sollevata dal terreno, perché potrebbe essere umido o bagnato.
Renderla impermeabile sia dentro che fuori in modo perché la pioggia potrebbe inumidirla.
Dopo aver provveduto a rendere sicura la dimora del nostro amico, procurarsi una coperta di lana e metterla all’interno della cuccia. Infatti, la lana è un materiale isolante.

Alcuni possono non pensarci ma ecco cosa non dobbiamo mai far mancare al nostro cane nei prossimi mesi. Le cucce coibentate

C’è da dire che la soluzione ottimale per tenere il cane al caldo nei prossimi mesi sarebbe  l’acquisto di una cuccia coibentata per esterno.
Questo tipo di cuccia infatti garantisce al cane il giusto clima interno, qualsiasi sia la temperatura esterna. Quindi ottima non solo nei mesi freddi, ma anche per l’afa estiva.
Queste cucce assicurano sempre la giusta temperatura interna perché costruite con materiali isolanti.

Alcuni consigli

Se dobbiamo acquistare una cuccia, ci sono alcuni consigli da seguire.

a) La cuccia non deve mai essere sproporzionata alla misura del cane, perché se è troppo grande il calore si disperderà. Se è troppo piccola il cane starà scomodo e non ci dormirà.

b) È molto importante sapere bene dove posizionare la cuccia.
Poiché il cane tende a tenere sotto controllo tutto ciò che accade fuori, sistemare la cuccia in un punto dove possa avere una buona visuale di tutto l’esterno  e mai a ridosso di un muro.
Se accade il contrario, il nostro amico peloso non entrerà mai nella cuccia e avremmo fatto una spesa inutile.

Consigliati per te