3 secondi di carne economici ma sempre buoni e saporiti

Alette di pollo

Per chi vuole mangiare con gusto, ma calmierando i costi, ecco 3 secondi di carne economici ma sempre buoni e saporiti. E anche con ingredienti semplici e di facile reperibilità in dispensa, in cucina o nel frigorifero. Dalle scaloppine al vino bianco all’ossobuco con i piselli, e passando per le alette di pollo in padella.

Ecco 3 secondi di carne economici ma sempre buoni e saporiti

Scaloppine al vino bianco. Piatto a base di carne velocissimo da preparare. Per esempio, partendo con mezzo chilo di carne di vitello, basterà giusto un pò di farina, un bicchiere di vino bianco, olio extravergine di oliva oltre che sale e pepe giusto quanto basta. Nel dettaglio, basta tagliare la carne a quadrotti per poi farla saltare nell’olio caldo dopo averla infarinata. E successivamente versare il vino bianco fino a far addensare. Salare e pepare. Quindi servire le scaloppine al vino bianco a tavola subito calde.

Ossobuco con i piselli. Si tratta di un secondo di carne economico ma gustoso. In  quanto, con il contorno di piselli, la carne viene cotta in padella per oltre un’ora con abbondante brodo vegetale. Ma solo dopo aver fatto prima rosolare, da ambo i lati, la carne, precedentemente infarinata, in un soffritto con la cipolla. Tra gli ingredienti dell’ossobuco con i piselli, durante la lunga cottura, rientrano pure le carote e il sedano che, quindi, andranno aggiunti alla cipolla. Quando gli ossibuchi saranno teneri, spegnere la fiamma, aggiustare i sapori con sale e pepe. E servire subito a tavola con i piselli aggiunti negli ultimi dieci minuti di cottura.

Alette di pollo in padella. Nel pollo le alette sono, in genere, quelle meno costose al chilo. Ma nello stesso tempo sono pure tra le più gustose. Semplicemente rosolandole in padella dopo averle passate nella farina. Per poi aggiungere un mix aromatico, per esempio, con menta, basilico e aglio tritato finemente. Completare la rosolatura aggiungendo, a sfumare, un bicchiere di vino bianco e, poi, terminare la cottura con il coperchio a fiamma bassa.

 

Consigliati per te